...

“Da febbraio ad oggi poco è cambiato, salvo l’ordinanza del sindaco di Acqualagna che ha consentito la passeggiata lungo il percorso sino alla Galleria che è in territorio di Fermignano. Non solo non è stato fatto nulla per riaprire al traffico la meravigliosa Gola del Furlo, ma nel silenzio assordate degli Amministratori locali trapelano ancora voci di tavoli, di Gabine di regia.


...

«A febbraio a causa di rumori che fecero presupporre l’eventuale caduta di massi, la gola del Furlo venne chiusa al transito (anche pedonale) in attesa di una perizia ed indagini geologiche in grado di stabilire le criticità e gli eventuali interventi per mettere in sicurezza la parete. Ma siamo a metà maggio ed ancora tutto è fermo. Proprio ora che le limitazioni al turismo imposte dal Governo si stanno attenuando la chiusura della Gola rappresenta un duro colpo per le attività economiche».