...

"Il Governo annuncia in pompa magna, alle 20.00 del sabato sera, mentre gli italiani sono a cena, che i comuni avranno a disposizione risorse in più per far fronte alle difficoltà delle famiglie. Peccato che l’anticipo di 4,3 miliardi di euro del Fondo di Solidarietà sia un’entrata già prevista con cui i comuni - tutti - riescono a chiudere il bilancio e a garantire i servizi essenziali di cui il cittadino già fruisce normalmente nel corso dell’anno”.


...

La segreteria provinciale del PD Pesaro e Urbino si è riunita in videoconferenza, ed è unanime il ringraziamento ed il sostegno al lavoro di coordinamento e raccordo svolto dalla Regione Marche, a partire dal Presidente Ceriscioli e da tutti gli operatori sanitari, i volontari, gli assistenti sociali che stanno curando i malati,assistendo i più deboli, dando supporto psicologico, consegnando alimentari e medicine.




...

“Stiamo vivendo un’emergenza epocale in Italia e nelle Marche a causa della diffusione del nuovo Corona Virus. E’ un momento molto difficile che ha richiesto uno sforzo al Governo, alla Regione Marche, ai Comuni, alle istituzioni sanitarie, alla Protezione Civile e misure straordinarie per contenere la diffusione del virus e mettere in sicurezza la popolazione, in particolare i più deboli e i più fragili".


...

Prendiamo atto che il PD pesarese, nonostante il momento drammatico che sta vivendo la nostra comunità, preferisce solamente polemizzare, senza discutere nel merito delle proposte, anzi stravolgendo il significato delle parole. É infatti un chiaro esempio di mistificazione che il PD voglia far sembrare una "sospensione dei tributi" da noi proposta come una "non riscossione”.


...

In un momento in cui siamo tutti al lavoro per far fronte alla più grande crisi che ha colpito il nostro Paese dai tempi del Dopoguerra, apprendiamo con non poco stupore dell’ultima uscita dei consiglieri di destra a Pesaro: una nota che si apre specificando di non volere attaccare l’Amministrazione alle riga 4, per poi farlo alla riga 6, con attacchi malcelati, camuffati da proposte oggettivamente non realizzabili.


...

“In un momento così difficile e delicato in cui molti nostri concittadini stanno lottando contro questo maledetto virus, in cui molti pesaresi sono in apprensione per la salute dei propri familiari, in cui i nostri medici ed infermieri lottano per salvare la vita al prossimo, sospendiamo commenti e giudizi sui comportamenti intrapresi dall’amministrazione comunale ed in particolare dal sindaco.


...

Da due settimane la situazione economico/sociale, legata al Coronavirus ed ai conseguenti provvedimenti governativi, sta attanagliando tutto il territorio nazionale e mettendo in ginocchio tantissime attività produttive anche nel nostro territorio comunale. Inoltre numerose persone sono al momento a casa per motivi sanitari o di diminuzione di lavoro.


...

“In un momento così difficile che sta coinvolgendo la nostra comunità ci sentiamo di rivolgere al Sindaco Ricci un appello finalizzato solamente a ritrovare l’unità nei comportamenti di una città che vive in confusione, alimentata in primis da un governo incapace di gestire questa emergenza e poi da atteggiamenti dallo stesso Sindaco tenuti anche ultimamente, con l'invito a partecipare all'accensione delle luminarie in centro. Invitiamo il sindaco a smettere con la sua spasmodica ricerca di visibilità che lo ha portato già a coniare l’imbarazzante slogan “Basta Panico” che ha messo in ridicolo la nostra città per giorni.


...

«Sinceramente sconcerta, in un momento del genere, trovarci di fronte ad un attacco dell'opposizione, che si sveglia ora con accuse di cattiva gestione, condite di insinuazioni, battutine sulle luminarie, insulti all'azione del primo cittadino per poi finire con una generica disponibilità a dare una mano», così Daniele Vimini.



...

Le segreterie provinciali Pesaro-Urbino di Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia, in completa sintonia con i propri leader nazionali, comunicano la volontà di trasferire, promuovere e tradurre a livello locale tutte le proposte del Centrodestra sulla crisi generata dal CoronaVirus: sanità, lavoro, imprese e famiglie, sono le ''quattro emergenze'' da affrontare subito con misure adeguate, “quattro pre-condizioni'' da cui partire per mettere in sicurezza gli italiani.



...

Il Partito Comunista Italiano di Pesaro-Urbino giudica singolare e incomprensibile il fatto che i centri commerciali di Fano e Pesaro, Rossini Center, Centro Miralfiore e Fano Center, continuino a restare aperti nei giorni festivi anche in questo frangente.


...

Questa mattina i consiglieri comunali: Nicolò Pierini, Pasquale Soru e Barbara Massi hanno presentato una raccomandazione invitando la Sindaca ad organizzarsi, insieme agli altri primi cittadini della zona, per proporre alla Regione Marche e all’assessore alla Sanità Luca Ceriscioli, nonché Presidente della Regione, a richiedere, immediatamente, la riapertura dell’ormai Ex- Ospedale di Sassocorvaro per adibirlo a una struttura di filtraggio con lo scopo di aiutare gli altri ospedali principali per l’emergenza COVID-19 ed evitare il collasso del sistema in particolare, un punto di primo intervento pubblico, terapia intensiva e posti letto.






...

"Il Governo, nonostante il tira e molla, il ricorso al Tar e le ordinanze reiterate, ancora questa mattina ha lasciato la Marche fuori dalla riunione nella sede della Protezione Civile dove sono presenti solo i governatori di Veneto Lombardia ed Emilia-Romagna, coinvolti nelle modifiche del DPCM emanato ieri sera dal Governo".




...

Sabato 22 Febbraio si è rinnovata la segreteria dei Giovani Democratici di Pesaro, Simone Cangiotti, votato all’unanimità come nuovo segretario, ha relazionato i punti fondamentali del suo programma, toccando tematiche vicine ai giovani.


...

“Italiani e marchigiani vittime di presidenti allo sbaraglio che sbattono come falene contro l’accecante evidenza dell’emergenza coronavirus. Salvini e la lega Marche avevano invitato a vigilare sentendosi dare degli sciacalli fino all’epilogo tragicomico di stamattina: il presidente del Consiglio ha stoppato Ceriscioli che stava annunciando alla stampa un’ordinanza di chiusura di scuole e manifestazioni pubbliche”.


...

Il circolo culturale di Nazione Futura che conta 50 circoli in tutta italia, è in dirittura d’arrivo nel Pesarese, il coordinatore Thomas Allegrucci e il vice-coordinatore Alessandro Adimari, hanno reputato opportuno fondare anche nella nostra città un movimento che dia la possibilità prevalentemente ai giovani, di potersi informare senza mezzi politici, infatti, il movimento nasce come circolo di dibattito politico del tutto apartitico.


...

PESARO - Una giornata vissuta a mille all'ora, partendo dalla Puglia, passando per Chieti, per poi giungere nella sede pesarese dell'Unione Italiana Ciechi ed in Piazza del Popolo per tenere un comizio d'innanzi a circa duemila persone.


...

PESARO - Grazie a tutti voi che oggi siete in questa piazza meravigliosa che ha un solo desiderio: portare un vento di cambiamento nel nostro Paese e nella nostra Regione. A poche centinaia di metri da noi c’è un’altra piazza in cui si sono radunate le “sardine del pd” che vorrebbero impedirci di parlare.


...

La Lega Provinciale Pesaro-Urbino è orgogliosa di quanto messo in campo per l’arrivo di Matteo Salvini a Pesaro giovedì 20 febbraio. Prima la visita all’Unione Italiana Ciechi per il centenario della fondazione e i settant’anni della sede pesarese, poi a Piazza del Popolo, gremita e con un calore unico, una peculiarità unica del Capitano che ha riacceso la passione per la politica anche nelle persone più disilluse.




...

Fratelli d'Italia Pesaro comunica che, Sabato 15 Febbraio 2020, dalle 09.30 alle 12.30 sarà presente con il proprio Gazebo, in Via Branca angolo Piazza del Popolo (di fianco alle Poste centrali). Nell'occasione sarà possibile firmare per i quattro quesiti referendari proposti di Fratelli d'Italia.


...

E pensare che, con i soldi che verranno destinati alla costruzione del bocciodromo, dietro la caserma Del Monte, si poteva acquistare l'intero stabile dell'ex Banca d'Italia, e destinarlo agli uffici comunali (sotto sfratto) che sono oggi ubicati nell'ex plesso scolastico di Largo Aldo Moro, liberando di conseguenza l'ex tribunale per destinarlo a museo cittadino, oppure trasferirci la Questura .



...

Si è costituito il Coordinamento di Italia Viva nella provincia di Pesaro Urbino, coordinamento che si occuperà di organizzare le attività politica sul territorio provinciale mettendo al centro idee e progetti per una vita politica viva, concreta e partecipata.



...

Apprendiamo dai social della proposta di intitolare una via o strada o non si sa bene cosa altro, alla buonanima del fu Bettino Craxi. Troviamo del tutto inaccettabile l'idea di riciclare il principale distruttore del Paese, facendolo passare per grande politico e statista illuminato.