...

“La Provincia di Pesaro e Urbino svolge da sempre, anche in rete con Comuni e soggetti privati, un’azione di sensibilizzazione e promozione di una cultura volta al rispetto dei generi, che valorizzi le differenze ed utilizzi un linguaggio consapevole e privo di luoghi comuni. Mi è dunque impossibile non esprimere sconcerto e distacco rispetto a quanto accaduto alla presentazione del Festival di Sanremo 2020”.