...

La notizia da trasmettere a tutti i tifosi biancorossi è semplicemente fantastica: Fulvio Colini allenerà l’Italservice Pesaro anche nella prossima stagione. L’accordo biennale era già stato trovato nella primavera dello scorso anno, mancava la decisiva formalizzazione che oggi è arrivata.


...

Sconfitta anche troppo severa per l’Italservice Pesaro nella tana del Real San Giuseppe. Il match finisce 7-4, risultato maturato anche a causa delle assenze e ininfluente ai fini della classifica, chiusa al primo posto. Ai playoff, il quintetto di mister Colini incontrerà il Ciampino Aniene, ottavo in classifica per via degli scontri diretti a sfavore con il Futsal Pescara. Si parte sabato prossimo, 28 maggio, in terra laziale. Il ritorno è in programma mercoledì 1 giugno nelle Marche.


...

Una sconfitta che brucia parecchio. Se qualcuno non avesse visto la partita, potrebbe pensare il contrario: primo posto matematico, motivazioni che vengono meno contro un avversario assetato di punti, eccetera eccetera. Non è affatto così. Il Ciampino Aniene si è preso la vittoria con determinazione e cinismo, questo è certo. L’Italservice però ha fatto di tutto per vincerla. Dal primo all’ultimo istante. Ma stavolta ha girato veramente tutto storto e al triplice fischio il punteggio finale è stato davvero impietoso: 1 a 4.


...

L’Italservice Pesaro sabato saluta il PalaFiera con un dolcissimo arrivederci. I biancorossi, freschi di primo posto aritmetico in regular season, si affacciano sull’ultimo appuntamento casalingo prima dei playoff. Ospite di turno il Ciampino Aniene, con fischio d’inizio fissato alle 18 e diretta streaming visibile su futsaltv.it.



...

Italservice Pesaro, sei fantastica. I biancorossi conquistano tre punti di prestigio contro la Syn-Bios Petrarca, vincendo un big match di fondamentale importanza in ottica primo posto. Gli uomini di mister Fulvio Colini restano così al comando della Serie A, quando mancano 3 giornate al termine della regular.


...

Big match in arrivo: venerdì alle 20 c’è Italservice Pesaro contro Syn-Bios Petrarca. Dove? All’interno di un PalaFiera che la società biancorossa desidera riempire di tutto l’affetto possibile. La capolista marchigiana se la vede con il sodalizio veneto, che ha vissuto gran parte della stagione in cima alla classifica. Ecco perché la prossima sfida assume un coefficiente di difficoltà altissimo ed è il motivo principale per cui l’Italservice ha chiamato a raccolta tutti i suoi tifosi con un’inedita promozione.


...

L’Italservice riprende da dove aveva lasciato: con una vittoria. Ed è una dolcissima e bellissima vittoria: i biancorossi infatti si sono affermati 2 a 0 sulla Futsal Pescara nel “classico” del futsal italiano, a termine di una prestazione davvero convincente. Non solo: di fronte ad un bel pubblico presente al PalaFiera, i ragazzi di Fulvio Colini hanno guadagnato punti sulla seconda. Napoli infatti ha perso sul campo della Sandro Abate ed è scivolata a -5 dal Pesaro. Il Petrarca invece è a 6 punti dall’Italservice, ma scenderà in campo domani pomeriggio sul rettangolo della Real San Giuseppe.


...

L’Italservice Pesaro saluta la breve sosta, più che meritata e necessaria, e si prepara alla sfida contro i grandi rivali del Futsal Pescara. Una sfida che si presenta da sola, ormai divenuta un “classico” del futsal italiano, a prescindere da tutto il resto. Si gioca venerdì, alle ore 20, al PalaFiera di Pesaro con diretta streaming sulla piattaforma online degli amici di futsaltv.it.


...

La prima squadra dell’Italservice Pesaro ha fatto visita alle categorie Pulcini e Primi Calci del proprio settore giovanile. Foto, autografi, sorrisi e una special guest: la Coppa Italia vinta recentemente a Salsomaggiore Terme. Nell’occasione, c’è stato il bellissimo inserimento di Veronica Lisotti, giornalista, grandissima appassionata di sport e ovviamente di calcio a cinque. L’iniziativa è nata da un’idea del “solito” Fabrizio Pianosi, già allenatore della prima squadra negli anni passati e sempre uno dei grandi punti di riferimento del vivaio biancorosso.


...

L’Italservice Pesaro torna da Roma con un buon pareggio. Sul campo dell’Olimpus è finita 3 a 3, con i capitolini che hanno rimontato i biancorossi grazie alla rete dell’ex rossiniano Mateus a 52 secondi dal termine.


...

Che poi finiamo sempre le parole per descrivere questa squadra, una squadra infinita che riesce ogni volta a sorprenderci. L’Italservice Pesaro vince la sua seconda Coppa Italia consecutiva, battendo in finale una grande Olimpus Roma 2-1 all’ultimo respiro. Sei fantastica Italservice, cosa altro ti dobbiamo dire?




...

Ci siamo quasi, è una delle settimane più calde dell’anno. Il fascino delle Final Eight lo conoscono tutti gli appassionati di questo sport, specialmente i tifosi biancorossi che l’anno scorso hanno esultato per la vittoria della prima Coppa Italia della storia dell’Italservice Pesaro. Tra pochi giorni si scende in campo per difendere la coccarda tricolore, per difendere quello splendido simbolo che indossiamo ogni giorno da inizio stagione.


...

Vittoria doveva essere e vittoria è stata, ma che fatica con la L84. Successo in rimonta e di carattere per l’Italservice Pesaro che ha avuto la meglio della solita coriacea formazione piemontese al termine di un match combattuto sino – letteralmente – all’ultimo istante. E’ servito infatti un salvataggio sulla linea di Tonidandel a un secondo dalla fine per mettere in tasca 3 sudatissimi punti.


...

“Tifosi potete stare più che tranquilli: l’Italservice Pesaro c’è e continuerà ad esserci, forte come lo è sempre stata”. La notizia del prossimo ingresso di Lorenzo Pizza nel consorzio della Vuelle Pesaro basket, ha suscitato grande clamore in città. Ma anche un po’ di preoccupazione nel grande popolo biancorosso, in tutti coloro che fanno parte dell’Italservice e tifano Italservice.


...

L’Italservice Pesaro impatta sul muro Todis Lido di Ostia. Una partita stregata termina 1-1 al PalaFiera, nonostante i biancorossi abbiano spinto fortissimo sin dai primi istanti di partita. Complice il rinvio del match Syn-Bios Petrarca-Sandro Abate Avellino, capitan Tonidandel e compagni restano in vetta alla classifica di Serie A, ora con 2 punti di vantaggio sull’inseguitrice veneta ma con una partita in più disputata dai rossiniani.


...

Che belle le donne, che bella l’Italservice Pesaro. I biancorossi domani tornano in campo al PalaFiera per il turno infrasettimanale di Serie A e c’è un bellissimo regalo che la società ha riservato alle tifose biancorosse: qualsiasi sostenitrice pesarese si presenterà al fianco di un uomo al botteghino, riceverà un biglietto omaggio. In sostanza, ogni coppia pagherà uno e prenderà due, tutto questo in occasione della Festa delle Donne dell’8 marzo.


...

Il ruggito dei campioni: vittoria e – per la prima volta in stagione – primo posto conquistato. Siamo “solo” alla 20esima giornata ed è chiaramente una vetta che vale davvero poco nel concreto. Ma la forza del messaggio lanciato dai biancorossi, dai calciatori, dallo staff, dalla dirigenza e dai tifosi dell’Italservice è chiaro: anche quest’anno per la regular season e per i due trofei nazionali in palio, c’è ancora una volta da lottare anche con il Pesaro.



...

Il titolo dice parecchio. C’è stato tanto da lottare, altrettanto da soffrire, ma alla fine l’Italservice ha vinto e, possiamo dirlo serenamente, lo ha fatto con merito. Certo, di fronte si è trovata una Came Dosson arcigna, determinata. Forte. E nessuno onestamente si aspettava qualcosa di diverso.


...

Archiviare Catania, riprende la marcia e non fermarsi più. L’Italservice Pesaro si gioca tanto domani, ore 20 al Pala Fiera, contro la Came Dosson. Il primo passo falso sul campo in campionato, arrivato nel turno infrasettimanale, non ha compromesso la rincorsa alla vetta della classifica, anche la capolista Syn-Bios Petrarca non ha raccolto punti e quindi il distacco resta di 4 punti.


...

Queste si chiamano “partite stregate”. Metti insieme questi ingredienti: l’ex di turno Weber che para tutto, Matera che ogni due tiri in porta segna, Pesaro che attacca senza fermarsi mai ma non riesce a segnare per quanto produce… e così finisce, nelle “partite stregate” – e se non ti dice peggio – 2 a 2.



...

Di nuovo al PalaFiera, di nuovo una vittoria. L’Italservice Pesaro torna di fronte ai suoi tifosi dopo due mesi e subito conferma le sue buone abitudini di casa: vittoria e festa finale tutti assieme. I biancorossi hanno sconfitto 3 a 2 la Real San Giuseppe al termine di un match condotto dall’inizio, seppure nel finale c’è stato da soffrire con il portiere di movimento dei campani.


...

3 dicembre 2021, Italservice Pesaro-Sandro Abate Avellino 3-1. Una doppietta di Borruto e la rete di Honorio regalarono l’ultima gioia al PalaFiera ai tifosi biancorossi. Poi la trasferta vincente a Padova, il match vinto col Polistena a Salsomaggiore, il successo nella Supercoppa di Eboli, la lunga sosta e la gara di Ciampino di mercoledì terminata 4-4.



...

Sono passati 59 giorni dall’ultima volta, da quel 4-0 rifilato alla Cormar Polistena dello scorso 12 dicembre. L’Italservice Pesaro è pronta a riabbracciare la Serie A, mercoledì sul campo del Ciampino Aniene per il recupero della quattordicesima giornata di campionato, la penultima del girone di andata.


...

Perché l’Italservice Pesaro è una grande famiglia. Quante volte lo ha ripetuto il presidente Lorenzo Pizza? Tante, e ha meravigliosamente ragione. Il club biancorosso aumenta le proprie ambizioni anno dopo anno, ha alzato diversi trofei e oltre al contributo di patron Pizza, ci sono sponsor che hanno seguito passo dopo passo i nostri trionfi. Dal giorno zero, per intenderci.



...

Il presidente Lorenzo Pizza prende la parola per addentrarsi nel discorso Super Green Pass, ormai divenuto obbligatorio per fare sport anche per i ragazzi over 12. “Alcune famiglie ci hanno segnalato il loro dissenso a quello che di fatto è un obbligo vaccinale in ambito sportivo. Noi come società abbiamo sempre rispettato le normative e continueremo a farlo, ma allo stesso tempo ci teniamo a sottolineare la nostra contrarietà. Ognuno ha le sue idee sul vaccino, tutte rispettabili. Ma relativamente ai giovani calciatori ci sembra una forzatura esagerata”.



...

Salas e De Oliveira, De Oliveira e Salas. Ci eravamo lasciati così, lo scorso 4 gennaio, quando i due campioni biancorossi furono tra gli assoluti protagonisti della Supercoppa vinta a Eboli. L’enorme pivot mise lo zampino in cinque gol su sei, il “Cholo” invece fu premiato come MVP della finale.



...

Prendi una squadra ferma da quasi un mese e mettila in campo di fronte a un pubblico caldo, caldissimo che tifa per i propri beniamini. Quei beniamini assetati come non mai di rivincita. Prendi un trofeo ambito come la Supercoppa Italiana e mettilo in palio. Prendi un giovane portiere di indubbie qualità e prospettive, ma al suo debutto con la maglia dei campioni d’Italia, e mettilo a difendere i pali al posto di un guardiano di caratura mondiale come Espindola. Aggiungiamoci poi di andare tre volte in svantaggio, di cui una per due gol.