...

L’indagine sul progetto, che prevede la demolizione del fabbricato ex Consorzio agrario e la costruzione di un complesso con prevalente destinazione residenziale (63 appartamenti sviluppati su 7 piani e unità commerciali al piano terra), è partita dalla Capitaneria di Porto che, dal mese di settembre 2020, ha ricevuto ripetute richieste di accesso in porto ed una istanza per collocare spazi di cantiere sulla banchina commerciale.