...

Serve una risonanza magnetica urgente? Nelle strutture pubbliche marchigiane non c’è posto, l’alternativa è andare a pagamento. Oppure, altra scelta, bisogna rivolgersi al sistema sanitario convenzionato dell’Emilia Romagna.


...

«Giovedì scorso ho nuovamente incontrato il sindaco Ricci, l'assessore all'urbanistica Andrea Nobili e i tecnici dell'amministrazione comunale per parlare della struttura. Mi è stata assicurata la piena disponibilità ad approvare una variante urbanistica in via Vatielli per ricavare gli spazi necessari al Centro». Andrea Biancani, Vicepresidente del Consiglio regionale (Pd), fornisce l'ultimo aggiornamento in ordine di tempo sull'iter di realizzazione del Centro regionale per l'autismo di Pesaro, puntualizzando tutti i passaggi che hanno portato ai ritardi nel suo avvio.


...

Biancani “non possiamo ricordarci del problema solo quando manca l’acqua. La Regione sostenga il più possibile le azioni di medio e lungo periodo proposte dall’ATO per ridurre le perdite, accelerare la pulizia degli invasi e migliorare l’interconnessione delle reti esistenti per garantire l’acqua a tutti i comuni della provincia. Ora ci sono a disposizione risorse impensabili fino a poco tempo fa”.


...

“Come sempre più spesso stiamo verificando, la sinistra ha governato con la sola politica degli annunci senza agire concretamente di conseguenza. Noi, del centrodestra, crediamo invece nella politica “del fare” e del “fare bene” come abbiamo dimostrato in questo primo anno di governo della Regione”. Questo il commento del consigliere di Fratelli d’Italia al Consiglio regionale delle Marche, Nicola Baiocchi, in merito all’attivazione di due strutture dedicate a persone con disturbi dello spettro autistico.



...

Quando lo scorso 13 agosto 2021 è deceduto Gino Strada, fondatore di Emergency, ho deciso di presentare un’interrogazione in Consiglio Regionale, sottoscritta anche da Micaela Vitri e dal gruppo PD, per chiedere che fosse intitolata a lui la sede del corso di laurea in infermieristica presso il presidio ospedaliero di Muraglia dell’AO “Ospedali Riuniti Marche Nord”.







...

Sarà legata alla fine della pandemia la riattivazione del Dipartimento materno-infantile all'ospedale San Salvatore di Pesaro. Nell'ultima seduta del Consiglio regionale, in risposta ad una nuova interrogazione presentata dal Vicepresidente Andrea Biancani (Pd), sottoscritta dalla consigliera Micaela Vitri, l'assessore alla sanità ha confermato il ripristino dei servizi precedentemente erogati solo alla «cessazione degli effetti della pandemia».


...

L'impegno assunto lo scorso dicembre dalla Giunta regionale nella risposta ad un'interrogazione presentata dal Vicepresidente del Consiglio regionale Andrea Biancani (Pd), in merito alla Tundo, l'azienda risultata aggiudicataria di 5 dei 10 lotti nella gara pluriennale per il servizio di scuolabus in decine di comuni marchigiani, era quello di provvedere "a verificare la situazione dell'operatore economico prima di addivenire alla stipula del contratto, anche attraverso l'incontro con le rappresentanze sindacali".


...

Ho presentato un’interrogazione urgente, sottoscritta anche dalla consigliera Vitri e molti colleghi del gruppo PD, discussa oggi in Consiglio Regionale, per chiedere se la maggioranza intende pubblicare nuovi bandi per la cultura entro fine mense, in modo da dare certezze ad associazioni ed operatori del settore sulle possibilità di finanziamento e contributo anche per attività già svolte nel 2021. Purtroppo, al momento, dalla risposta dell'Assessore non emergono certezze sulle risorse. 


...

"Ci sono due modi in cui un amministratore può comunicare una notizia, uno sobrio e istituzionale che racconta e descrive concretamente il risultato raggiunto e gli interventi previsti, un altro che privilegia la polemica e la propaganda, accusando sempre e comunque la precedente amministrazione. Personalmente preferisco il primo, lo trovo più onesto e più utile ai cittadini", queste le parole del consigliere regionale Andrea Biancani, che prosegue:









...

“Arrivano 11,5 milioni per il Porto di Pesaro: grande risultato dell'amministrazione regionale. Era stato un preciso impegno del Presidente Acquaroli, dopo la notizia dell’esigua somma destinata all'Adsp dell'Adriatico centrale del riparto dedicato ai porti del PNRR. Appena 17 i milioni di euro destinati alle Marche, di cui zero euro per il porto di Pesaro.


...

Voglio tranquillizzare il Consigliere Baiocchi, non sono affatto catastrofista e chi mi conosce, lui compreso, sa che tifo sempre per i risultati concreti. Ad oggi, però, va riconosciuto che, sebbene la Regione abbia dato il suo consenso al Comune e firmato un protocollo di intesa, è stato il Comune di Pesaro ad essersi attivato per recuperare il bene.


...

“Se non lo conoscessi direi che il consigliere Biancani stia facendo il tifo affinché il progetto riqualificazione del San Benedetto fallisca”. Questo il commento del consigliere di Fratelli d’Italia, Nicola Baiocchi, che torna sulla questione legata al progetto di riqualificazione dell’ex ospedale psichiatrico di Pesaro.


...

Qualche giorno fa è arrivata la notizia che il Comune di Pesaro si è aggiudicato 15 milioni di fondi statali per il recupero del San Benedetto, grazie al progetto che aveva presentato, in accordo con la Regione, per il bando sulla qualità dell'abitare. Il progetto del Comune prevede il recupero di una parte del complesso dell'ex manicomio, più precisamente quella che affaccia sul Corso XI Settembre, da destinare ad edilizia residenziale pubblica.




...

È stata finalmente approvata, all'interno della conversione in legge del Decreto sostegni bis, una norma che riduce il canone minimo per le concessioni del demanio marittimo per le realtà sportive, ricreative e legate alle tradizione locali, svolte in forma singola o associata, senza scopo di lucro e per finalità di interesse pubblico.


...

Giudizio negativo del Vicepresidente del Consiglio regionale Andrea Biancani (Pd) sulle nuove norme che modificano i requisiti per accedere agli alloggi popolari di edilizia sovvenzionata. La riforma approvata in Consiglio regionale, frutto di due proposte unificate a firma Lega e Fratelli d'Italia, interviene sulla legge regionale del 2005 aggiornando 6 articoli.