...

Rotoli e frammenti di carta catramata abbandonati sono stati rinvenuti questa mattina nel parcheggio del bar/ristorante QB in via dei Cacciatori a Pesaro. Una quantità di materiale non grandissima ma che comunque non è stata smaltita nel modo corretto e che evidenzia l’inciviltà degli autori del gesto.


...

Segnalazioni sono pervenute negli ultimi giorni all’Azienda e al Comune di Pesaro in seguito a interruzioni accidentali accadute in alcuni impianti di pubblica illuminazione. Marche Multiservizi si è subito attivata alla ricerca delle cause, con l’obiettivo di riportare la situazione alla normalità nel minor tempo possibile: questi spegnimenti non rientrano in una attività di risparmio energetico.






...

Il ritorno alle attività didattiche in presenza ha permesso questa mattina agli studenti del Liceo Scientifico, Musicale e Coreutico “G. Marconi” di Pesaro di visitare l'impianto di depurazione di Borgheria nell’ambito di un progetto di divulgazione tecnico-scientifica in campo ambientale, promosso dalla Provincia di Pesaro e Urbino. Gli stessi studenti già nel maggio scorso erano stati in visita alla discarica di Ca' Asprete ed oggi, dopo aver visto la gestione del ciclo di gestione dei rifiuti, sono andati alla scoperta della depurazione delle acque.







...

Le squadre operative di Marche Multiservizi, già fortemente impegnate da giorni sul fronte dell’emergenza legata all’alluvione che ha colpito il nostro territorio, sono state chiamate ad un intervento urgente sull’acquedotto principale che alimenta le città di Pesaro e gran parte del territorio dell’Unione dei Comuni Pian del Bruscolo.





...

Sono oltre 200 le sanzioni elevate dall’inizio dell’anno sul territorio gestito da MMS contro i “furbetti” dei rifiuti grazie al lavoro svolto dagli Ispettori Ambientali con controlli sempre più capillari oltre che di sensibilizzazione per scoraggiare comportamenti che non possono essere tollerati per motivi di decoro urbano, di ricadute ambientali, di costi sostenuti dalla collettività e, soprattutto, per mancanza di rispetto verso coloro che la raccolta la fanno in modo corretto.


...

Questa notte, poco prima delle ore 24:00, si è verificata una rottura della condotta principale che alimenta l’acquedotto di Pesaro e Fano. Grazie agli importanti investimenti che l’azienda Marche Multiservizi in questi anni ha effettuato sul telecontrollo è stato possibile ricevere il segnale di allarme per il calo della pressione dell’acqua e quindi allertare immediatamente le squadre di pronto Intervento che hanno individuato la causa che è stata localizzata a Lucrezia di Cartoceto.






...

La presentazione del Bilancio di Sostenibilità 2021 è stata l’occasione per la tavola rotonda sul he Multiservizi, sul tema “Ripresa economica e prospettive di crescita per il territorio: il ruolo della multiutility”, a cui hanno preso parte l’assessore all’Ambiente della Regione Marche, Stefano Aguzzi; la presidente di Confindustria Pesaro, Alessandra Baronciani; il sindaco di Urbino, Maurizio Gambini; il sindaco di Pesaro Matteo Ricci e l’ad di Marche Multiservizi, Mauro Tiviroli.


...

Marche Multiservizi S.p.A. - la principale multiutility delle Marche – dedica due eventi ai grandi temi ambientali del presente e del prossimo futuro. L’occasione è la presentazione del Bilancio di Sostenibilità 2021 dell’azienda, che avrà luogo la mattina di giovedì 30 giugno nella Sala Metaurense del Palazzo Ducale di Pesaro.




...

Marche Multiservizi sceglie l’elettrico perché la sostenibilità è parte della strategia aziendale fondata sull’equilibrio e la coerenza tra gli obiettivi economico-finanziari e gli obiettivi sociali ed ambientali. Scelte aziendali ed investimenti sono quindi mirati alla riduzione dell’impatto ambientale delle attività e allo sviluppo inclusivo delle comunità.










...

Il 28 aprile è la Giornata Mondiale per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro, promossa dall’Organizzazione Internazionale del Lavoro, rappresenta un’occasione importante per tenere alta l’attenzione sulla sicurezza, proponendo quest’anno il tema dell’ “Agire insieme per una cultura positiva della salute e sicurezza sul lavoro”.