...

La Segafredo Virtus Bologna batte anche a domicilio la Carpegna Prosciutto Pesaro grazie a un secondo tempo ottimo soprattutto in difesa. Decisivo il parziale firmato da Momo Jaiteh e Daniel Hackett, che si è beccato continuamente con il pubblico, nel terzo periodo. La VL esce tra gli applausi di tutta la VitriFrigo Arena che saluta gli artefici di una stagione che rimarrà negli annali.


...

La Carpegna Prosciutto Pesaro non è riuscita a tenere il ritmo della Virtus Bologna in questa gara due dei quarti di finale e, dopo un bel primo tempo, i ragazzi di coach Banchi hanno accusato la naturale stanchezza. Dall'altra parte la profondità del roster ha permesso a Scariolo di tenere alta l'intensità dei suoi ragazzi che, nei secondi venti minuti, sono scappati fino al +21 finale.


...

Un immenso Vee Sanford non basta alla combattiva e tenace Carpegna Prosciutto che non riesce nell'impresa di sbancare Bologna in gara 1. Un match dove Pesaro ha avuto la forza di rimanere sempre aggrappata alla partita, tanto da ritrovarsi a -3 a un minuto dalla fine. Applausi per gli uomini di Banchi dunque che ora devono pensare a martedì.


...

Ora sì, ora la so può dire per davvero: la Carpegna Prosciutto è ai playoff. Battuta Napoli al termine di una gara folle durata ben 45 minuti, in cui è stato decisivo un tocco di Lamb su rimbalzo offensivo. Steccano il match Delfino e Tambone, ma il solito duo Jones Moretti e un'ottimo Camara al rientro dall'infortunio regalano a Pesaro la post-season.


...

L'Umana Reyer di coach De Raffaele porta a casa la 7 vittoria consecutiva, suggellando il quarto posto in classifica, ai danni di una discreta Carpegna Prosciutto. La squadra di coach Banchi non è riuscita a imporsi contro una squadra costruita per essere protagonista tanto in campionato quanto in Europa. Pesaro paga le brutte prove di Lamb e, soprattutto, Sanford che non hanno dato man forte ai soliti Delfino e Jones.


...

Archiviato il discorso salvezza una volta per tutte per continuare a inseguire il treno playoff. La Vuelle esce vittoriosa dalla trasferta di Trento. Partita bene, si è fatta recuperare nel terzo quarto per poi soffrire fino alla fine.


...

La Virtus fa 13 vittorie in fila, ma la Carpegna Prosciutto è comunque da applausi. Dopo un primo quarto dove la VL è riuscita a tenere testa alle V Nere, la squadra di Scariolo ha alzato il ritmo su entrambe le metà campo e sfruttando il maggiore talento a disposizione è riuscita a portarsi a casa l'incontro.


...

Doveva essere una super partita e lo è stata. La VL strappa all'ultimo secondo i due punti contro una Fortitudo Bologna da applausi. La squadra di coach Antimo Martino, a suon di triple, ha messo in seria difficoltà Pesaro che però non si è mai scomposta e con i soliti noti Jones e Delfino è riuscita a portare a casa l'incontro. La permanenza di Serie A della Effe ora è seriamente compromessa, mentre Pesaro continua a sognare i playoff.


...

Altra grande impresa della Carpegna Prosciutto che batte la Dinamo Sassari ed ora può sognare davvero i playoff. Una partita di tanti parziali e controparziali, con Sassari che sembrava aver messo in ghiaccio la partita a 5 minuti dalla fine ma un exploit incredibile di Moretti coadiuvato dall'eterno Delfino hanno permesso a Pesaro di centrare il successo.


...

Quella vista al PalaEnergica di Casale Monferrato è stata probabilmente la Carpegna Prosciutto più bella dall'inizio della stagione. Tortona dominata per tutto l'arco della gara, salvo una lieve flessione di 3 minuti nel terzo periodo, con i ragazzi di coach Banchi che hanno giocato una pallacanestro semi-perfetta sui due lati del campo. MVP della gara un super Tyrique Jones da 20 punti e 15 rimbalzi, pregevole anche la prestazione di Delfino con 19 punti (16 nei primi 20').



...

E' una Carpegna Prosciutto che, per larghi tratti del match, ha sfiorato la perfezione quella che nel pomeriggio della 23° giornata di Serie A ha battuto a domicilio la Openjobmetis Varese. La squadra di coach Luca Banchi, trascinata da un Vee Sanford da 26 punti, ha controllato dall'inizio alla fine, portando a casa due punti fondamentali per la lotta salvezza.


...

Sono serviti 40 minuti di lotta alla Carpegna Prosciutto Pesaro per battere la Happy Casa Brindisi. La squadra di coach Banchi, dopo essere precipitata oltre i 10 punti di svantaggio nel primo quarto complice un deludente approccio al match, è riuscita a costruire la vittoria grazie a un ottimo Jones, ai canestri di Sanford nel secondo tempo e con un esordio super convincente di Mejers.


...

La UNAHOTELS Reggio Emilia, dopo aver sofferto nei primi venti minuti, fa sua la gara contro la Carpegna Prosciutto Pesaro. I marchigiani, capaci di segnare 32 punti nel secondo quarto, segnano solo 28 punti nella ripresa e mettono in evidenza tutti i difetti ormai noti da tempo: un roster molto ristretto e la disperata necessità di avere un nuovo lungo perché Leonardo Demetrio si è ampiamente dimostrato inadatto a calcare i parquet della Serie A.


...

L'Olimpia Milano non commette l'errore dell'andata approcciando subito molto bene la partita e indirizzandola sui binari giusti, costringendo la Carpegna Prosciutto a inseguire dall'inizio. La squadra di coach Messina aumenta il margine e chiude il match a cavallo tra secondo e terzo quarto grazie a un parziale di 17-0. Pesaro ora ha 3 settimane per cancellare mentalmente questa sconfitta e, soprattutto, per intervenire sul mercato.


...

Pesaro torna a vincere tra le mura amiche un match delicatissimo in ottica salvezza ai danni della Vanoli Cremona. Gli uomini di coach Luca Banchi sono stati bravi a reagire dopo un avvio che, dal punto di vista difensivo, lasciava desiderare. Decisivi i break nel secondo quarto per pareggiare e nel terzo per mettere tre possessi di distanza. Fondamentali le prove di Simone Zanotti (15 punti) e il duo Lamb-Sanford che ha combinato per 37 punti.



...

Pesaro incassa la seconda sconfitta consecutiva uscendo sconfitta anche dall'Allianz Dome diTrieste al termine di una partita approcciata bene a livello offensivo, ma che ha concesso sin troppo ai padroni di casa nell'altro lato del campo. Alla Vuelle non bastano i 20 del solito Tyrique Jones (uscito per infortunio e da monitorare) e i 16 di Larson che, fino al terzo periodo, è stato impalpabile.


...

Partita mai in discussione al Palaleonessa, con Brescia che schianta Pesaro rifilando ai marchigiani ben 32 punti. Già dal primo quarto la squadra di coach Magro è stata brava a indirizzare il match sui binari giusti, controllando e ampliando il margine per i restanti 30 minuti. Vuelle semplicemente impalpabile.


...

La Carpegna Prosciutto Pesaro di Luca Banchi è da standing ovation: dopo settimane senza allenarsi, con le rotazioni decimate, riesce a battere la capolista Milano. Prestazione sontuosa di tutti gli uomini di Banchi, tra cui spicca quella di Matteo Tambone con i suoi 21 punti e la doppia doppia da 14 e 14 rimbalzi per Tyrique Jones.