Banca di Pesaro: consegnati gli attestati del primo corso di Educazione finanziaria

Banca di Pesaro BCC: consegnati gli attestati del primo corso di Educazione finanziaria 3' di lettura 09/06/2024 - Sono stati consegnati a Villa Berloni gli attestati del primo corso di Educazione finanziaria per le piccole e medie imprese organizzato dalla Banca di Pesaro BCC assieme all’Università di Urbino. Il corso, frequentato da 70 aziende, si è articolato in otto seminari dedicati a un ampio spettro di argomenti, tra i quali l’analisi di bilancio, la politica monetaria, l’analisi finanziaria, la consulenza, le relazioni e l’analisi comportamentale.

Il Direttore dell’Istituto di credito Paolo Benedetti ha introdotto l’incontro mettendo in luce lo stretto rapporto con l’ateneo urbinate: “Da quattro anni sosteniamo alcuni dottorati di ricerca, e da quest’anno abbiamo avviato questo corso diretto alle imprese clienti della nostra banca, cui vogliamo offrire una formazione adeguata a stare sul mercato con la maggiore consapevolezza e competenza possibile. Auspichiamo che l’educazione finanziaria entri a far parte dei programmi scolastici. Da parte nostra, curiamo meticolosamente la formazione del nostro personale: 10 collaboratori hanno superato l’esame UCS e altri 40 sono abilitati con la certificazione MiFID”.

L'evento è stato anche l'occasione per ribadire l'importanza della Banca di Credito Cooperativo (BCC) nel territorio di competenza. La dimensione di una BCC, pur rispettando i connotati minimi necessari per svolgere il ruolo di Istituto di credito, non è l'unico fattore distintivo. La vera differenza risiede nella capacità di radicarsi nel territorio, offrendo un apporto fondamentale e decisivo grazie al supporto del Gruppo Bancario Iccrea. Quest'ultimo ha giocato un ruolo cruciale nel sostenere la crescita della Banca di Pesaro, guidando le scelte strategiche attraverso i principi e la volontà espressi dalla Direzione e dal Board del Gruppo.

Il Presidente Massimo Tonucci ha ribadito l’attenzione della banca alla formazione: “Abbiamo avviato un percorso di sviluppo attraverso una spinta importante nell’ambito dell’organizzazione e della formazione dei nostri collaboratori e della nostra clientela. Vogliamo continuare a crescere nel territorio pesarese (Pesaro, Montelabbate e Vallefoglia), facendoci trovare sempre pronti a rispondere alle esigenze dei nostri clienti”.

Il Magnifico Rettore dell’Università di Urbino Giorgio Calcagnini ha lodato l’iniziativa della Banca di Pesaro: “Se famiglie e aziende possono contare su una educazione finanziaria adeguata, la stesso istituto di credito lavora meglio e con più facilità. La finanza è un settore in continuo cambiamento, ed è per questo che è fondamentale stare al passo con i tempi. Con le giuste competenze, si fanno scelte imprenditoriali più oculate. Questo è il primo corso in materia svolto nel territorio, e va dato merito alla Banca di Pesaro per averlo organizzato”.

In rappresentanza dei docenti dell’ateneo che hanno tenuto il corso, è intervenuta la professoressa di Economia politica Germana Giombini: “Voglio ringraziare la Banca di Pesaro, i miei colleghi dell’Università e i partecipanti al corso. È stata una bellissima sfida e, come docente, posso dire che il corso ha prodotto un grande riscontro quanto alla partecipazione e al coinvolgimento delle aziende”.


   

di Redazione





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-06-2024 alle 15:58 sul giornale del 10 giugno 2024 - 5272 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/e8cD





logoEV
logoEV
qrcode


.