Casa Teatro Vallegaudia, venerdì 24 maggio in scena il jazz sperimentale con JBeat&Marinelli Horns Attack! Feat. Simone La Maida e Giovanni Hoffer

2' di lettura 21/05/2024 - Venerdì 24 maggio Casa Teatro Vallegaudia, progetto di Pesaro Capitale italiana della cultura 2024 realizzato su iniziativa del Comune di Pesaro con AMAT e in partnership con l’Associazione Mestieri Misti APS, a cura di Francesca Montanari e Clio Gaudenzi, dà spazio al jazz sperimentale. Alle ore 21 con JBeat&Marinelli HORNS ATTACK! Feat. Simone La Maida e Giovanni Hoffer apertura al pubblico della residenza artistica di Emilio Marinelli, John Michael Mawushie, Simone La Maida e Giovanni Hoffer.

JBeat&Marinelli – che firmano la produzione – costituiscono l’incontro di due mondi musicali, una stretta connessione dei contrari, in cui jazz e hip hop si fondono in un sound unico e innovativo. Due artisti di età diverse (25 e 45), provenienze differenti (Africa e Europa), linguaggi musicali distanti (beat box e pianoforte, hip pop e jazz). Le loro performances sono un viaggio sonoro attraverso paesaggi variegati, acustici a volte, contaminati dall’elettronica altre, all’insegna della ricerca di un’identità sonora unica e riconoscibile. Nel progetto HORNS ATTACK! il duo rilancia la voglia di ricerca coinvolgendo Giovanni Hoffer e Simone La Maida, due tra i migliori jazzisti del territorio italiano, trovati per affinità elettive e collaborazioni in altri progetti, musicisti che amano confrontarsi con la tradizione jazz ma anche con l’improvvisazione totale e l’elettronica.

Emilio Marinelli è un pianista, compositore e arrangiatore attivo nel panorama jazz nazionale e internazionale. John Michael Mawushie, a.k.a. Jbeat, due volte campione italiano di beatbox e tra i primi otto ai campionati mondiali di Berlino. Simone La Maida è un sassofonista, compositore e arrangiatore specializzato in sassofono classico ed improvvisazione jazz. Giovanni Hoffer è considerato uno dei migliori ed innovativi cornisti del panorama internazionale.

Il progetto Casa Teatro Vallegaudia prevede l’ospitalità di residenze artistiche fino a luglio 2024. Al termine di ogni residenza, Vallegaudia apre le sue porte al pubblico per condividere i lavori, creando un vero e proprio palinsesto di eventi. Per il progetto sono stati selezionati creativi provenienti da tutto il mondo e attivi in diversi settori come la musica, danza, teatro, circo contemporaneo, illusionismo e arte circense.

Le presentazioni al pubblico a Vallegaudia sono a ingresso gratuito, riservato ai soci ENAC (Ente Nazionale Attività Culturali) / Turisport. È possibile tesserarsi in occasione degli eventi al costo di 5 euro. Per informazioni e prenotazioni Vallegaudia tel. 320 9145949.


   

da AMAT
Associazione Marchigiana Attività Teatrali
 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-05-2024 alle 10:33 sul giornale del 22 maggio 2024 - 276 letture

In questo articolo si parla di teatro, spettacoli, pesaro, amat, Associazione Marchigiana per le Attività Teatrali, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/e472





qrcode


.