Alessia Righetti e Thomas Burr conquistano la terza tappa dell'Adriatic Series: bene il pesarese Marco Ciamaglia

Adriatic Series 5' di lettura 21/05/2024 - Temperatura ideale e mare perfetto per affrontare i primi 1.500 metri di nuoto che hanno visto nella gara maschile subito grandi protagonisti due Junior che hanno incendiato la gara dal primo all'ultimo metro: Thomas Burr, alfiere del Raschiani Triathlon Team, e Francesco Macrelli, portacolori del Cesena Triathlon.

I due giovani hanno lavorato bene nell'affascinante e impegnativo circuito ciclistico, disegnato sulla Panoramica, incrementando ulteriormente il loro vantaggio e arrivando insieme in T2.

Da lì sono partiti i 10 chilometri finali suddivisi in 4 giri da 2.5K, con passaggio vicino alla zona cambio al termine di ogni lap che ha permesso al pubblico di godersi un grande spettacolo sportivo e di entusiasmarsi per le performance offerte dagli atleti.

Macrelli è subito riuscito ad allungare sul suo diretto avversario, ma nel corso del terzo giro il colpo di scena: i crampi hanno rallentato l'azione del cesenate che ha dovuto subire la rimonta del "neroverde", capace di andare a vincere con 7 secondi di vantaggio.

Alle loro spalle ecco Riccardo Ridolfi, autore del migliore parziale a piedi: il forte triatleta del TD Rimini ha provato a rientrare sui leader, ma si è dovuto accontentare del 3° gradino del podio.

A completare la top ten, il 2° Junior al traguardo, Marco Ciamaglia, l'esperto Luca Bonazzi, Simone Lunghi, Davide Besi, Ivan Capone, Marco Capocci e Paolo Deflorio.

Nella gara femminile, dall'acqua escono in 4 molto vicine: Alessia Righetti, Giorgia Pucciarelli (Junior del Raschiani Triathlon), Elisa Monacchini (K3 Cremona, già trionfatrice a Pesaro), e Sara Durazzi (del Grottini Team Recanati, anche lei “aficionados” delle gare Flipper Triathlon).

Da qui in avanti è partito lo show di Righetti: la giovane triatleta del TD Rimini ha fatto segnare il miglior tempo in sella e a piedi, assicurandosi la vittoria con un margine di più di 5 minuti.

La lotta per il secondo posto ha premiato Monacchini, infine Durazzi è riuscita a salire sul gradino basso del podio, relegando al quarto posto Pucciarelli.

Durante la cerimonia delle premiazioni, come consuetudine, si sono celebrati anche i leader Assoluti ed Age Group del circuito Adriatic Series che sono stati chiamati sul palco per una foto di gruppo tutti insieme con il loro personale “pettorale d'oro" tra le mani.

Ecco di seguito i primi della classifica del circuito dopo le prime 3 prove di Adriatic Series:

Assoluti: Alessia Righetti, Ivan Capone

Youth B: Cesare Bussetti

Junior: Anastasia Federici, Thomas Burr

Senior 1: Marianna Gilioli, Leonardo Allegri

Senior 2: Sara Durazzi, Matteo Rinaldi

Senior 3: Marco Capocci

Senior 4: Valentina Odaldi, Nicola Palladino

Master 1: Emanuela Montanari, Dario Josè Napoli

Master 2: Giuseppina Piccaluga, Davide Besi

Master 3: Soniia Mobili, Gianpaolo Giovagnoli

Master 4: Cristiano Grilli

Master 5: Maurizio De Angelis

Master 6: Marcello Capponi

Master 7: Valter Mazzante

Il rank Adriatic Series premia anche le migliori società, questa la situazione dopo il triathlon di Pesaro: 1^ Triathlon Mob Civitanova 324 punti, 2^ Flipper Triathlon 294, 3^ TT Ravenna 204.

Il triathlon olimpico di Pesaro ha avuto anche una forza valenza solidale, con il Memorial Marco Ragnetti e Matteo Paolucci, "Sempre nei nostri cuori e sui pedali", nel ricordo dei due giovani ciclisti tragicamente scomparsi, e grazie alla presenza degli amici di AIL Pesaro (Associazione Italiana contro le Leucemie-Linfomi e Mieloma) per sensibilizzare le persone al sostegno delle famiglie che lottano contro queste malattie.

Per l'Adriatic Series Pesaro Triathlon Olimpico, Flipper Triathlon ringrazia i suoi sponsor Pastificio Ercoli ed Arena; i partner istituzionali Pesaro Capitale della Cultura 2024, Regione Marche, CONI; i partner locali Atletica Banca di Pesaro Centrostorico 1978, Ail Pesaro, Comitato di Quartiere Baia Flaminia e Lega Navale di Pesaro; e i partner commerciali Centro Revisioni Il Quadrifoglio, Neomec, Autocarrozzeria Rally, PS sport, Agostini, Pesaro Bici, CESAM servizi, SI con te Pesaro e Joe Amarena Beach.

Il circuito Adriatic Series 2024 dopo Pesaro farà tappa per il suo quarto evento in Puglia: per la precisione, il 2 giugno si svolgerà a Vieste la 3^ edizione del triathlon olimpico, per quest’anno in versione GOLD.

«Ogni volta Pesaro mi regala emozioni e soddisfazione. La città risponde con entusiasmo e massima collaborazione. Istituzioni, associazioni e realtà commerciali mettono in campo disponibilità e risorse, contribuendo in modo fondamentale alla riuscita della manifestazione, nel massimo rispetto di sicurezza e qualità per atleti e cittadini. Per il nostro Team è uno stimolo in più per lavorare con maggior entusiasmo ed i consensi e il gradimento degli atleti nel post gara ci ripagano alla grande per tutto il lavoro svolto.»

TOP TEN (classifica completa: https://adriaticseries.it/classifica-pesaro/)

DONNE

1 RIGHETTI ALESSIA S1 T.D. RIMINI 2:14:49 (20:39-43-1:13:37-35-39:16)

2 MONACCHINI ELISA S3 K3 CREMONA 2:20:09 (20:48-43-1:16:16-35-41:48)

3 DURAZZI SARA S2 GROTTINI TEAM RECANATI 2:25:29 (20:44-51-1:20:34-4842:34)

4 PUCCIARELLI GIORGIA JU RASCHIANI TRIATHLON 2:30:11 (20:39-461:20:37-42-47:29)

5 MONTANARI EMANUELA M1 FLIPPER TRIATHLON 2:34:32 (25:07-51-1:21:02-35-46:58)

6 FEDERICI ANASTASIA JU RASCHIANI TRIATHLON 2:35:17 (26:15-1:13-1:22:58-46-44:08)

7 COCCIA MARINA M2 FLIPPER TRIATHLON 2:35:47 (28:13-1:18-1:22:50-42-42:46)

8 MERCURI CRISTINA M1 FOLIGNOTRIWINNER 2:36:11 (32:32-1:40-1:19:12-53-41:56)

9 BAGNARI SILVIA M4 T. T. RAVENNA 2:40:34 (28:44-1:07-1:23:32-46-46:26)

10 CISOTTO GLORIA S4 TRIATHLON CREMONA ST 2:41:53 (24:16-1:23-1:31:35-26-44:14)

UOMINI

1 BURR THOMAS JU RASCHIANI TRIATHLON 2:03:11 (19:28-1:00-1:04:54-35-37:16)

2 MACRELLI FRANCESCO JU CESENA TRIATHLON 2:03:19 (19:49-45-1:04:48-32-37:26)

3 RIDOLFI RICCARDO S3 T.D. RIMINI 2:05:45 (23:13-46-1:06:09-36-35:02)

4 CIAMAGLIA MARCO JU DINAMO TRIATHLON 2:08:59 (21:28-46-1:08:18-28-38:02)

5 BONAZZI LUCA M3 FENIKS SEAVIM TEAM 2:10:08 (22:23-45-1:07:02-41-39:18)

6 LUNGHI SIMONE M1 V-TRI 2:10:18 (23:04-1:12-1:05:51-35-39:38)

7 BESI DAVIDE M2 TRIATHLON ALTO TEVERE 2:11:05 (23:10-45-1:09:25-31-37:16)

8 CAPONE IVAN M1 T.D. RIMINI 2:11:20 (23:16-42-1:06:10-40-40:33)

9 CAPOCCI MARCO S3 DI GIOIA TRIATHLON 2:11:37 (25:59-48-1:06:36-58-37:18)

10 DEFLORIO PAOLO S4 TERNI TRIATHLON 2:12:38 (22:58-54-1:09:31-47-38:29)


   

da Organizzatori







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-05-2024 alle 10:20 sul giornale del 22 maggio 2024 - 604 letture

In questo articolo si parla di sport, Organizzatori, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/e47E





logoEV
logoEV
qrcode


.