Cna Pesaro in lutto, scomparsa nella notte Verusca Ceccaroni

Verusca Ceccaroni 1' di lettura 09/05/2024 - E’ deceduta nella notte Verusca Ceccaroni, dipendente della CNA e responsabile della sede cittadina di Pesaro 1 dell’associazione in via Mameli.

Una morte tragica che ha sconvolto colleghi, amici e quanti la conoscevano. Originaria di Casinina (Sassocorvaro-Auditore), 53 anni, risiedeva a Pesaro da qualche anno. Lascia i genitori e un fratello.

In CNA dal 2005, diplomata in ragioneria, ha percorso tutte le tappe della sua brillante carriera all’interno dell’associazione partendo come impiegata dall’ufficio CNA di Mercatale, approdando poi dopo qualche anno a quello di Fano fino a diventare nel 2021 responsabile della storica e importante sede cittadina di Pesaro 1 al Centro Benelli.

“E’ una scomparsa tragica che ci sconvolge e addolora – scrive il direttore della CNA di Pesaro e Urbino, Claudio Tarsi – che lascia un vuoto enorme in tutti noi che ne abbiamo apprezzato in tutti questi anni le tante qualità. Nel ricordarla per la sua grande umanità, professionalità, sensibilità competenza e disponibilità nei confronti dei colleghi e degli associati, rivolgiamo le nostre più sentite condoglianze e vicinanza alla famiglia in questo doloroso momento”.

Le esequie di Verusca Ceccaroni si terranno sabato mattina alle 9.30 alla chiesa di Santa Maria di Casinina (Sassocorvaro-Auditore).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-05-2024 alle 11:11 sul giornale del 10 maggio 2024 - 56284 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, cna, pesaro, cna pesaro e urbino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/e3hs





qrcode


.