Sabato 27 e domenica 28 aprile 'Algebra delle Lampade', seconda edizione del festival di musica elettronica

4' di lettura 22/04/2024 - Sabato 27 e domenica 28 aprile Playlist Pesaro, rassegna della Capitale italiana della cultura giunta alla decima edizione su iniziativa del Comune di Pesaro e dell’AMAT, in collaborazione con Regione Marche e MiC, dà appuntamento alla Chiesa dell’Annunziata e al Teatro Sperimentale con Algebra delle Lampade, II° festival di musica elettronica contemporanea a cura di Paolo Tarsi di Anitya Records.

Il programma del 27 aprile si apre alle ore 18 alla Chiesa dell’Annunziata con I feel like a bombed cathedral, nuovo progetto tra post-rock, avant-garde ed elettronica di Amaury Cambuzat già conosciuto come leader degli Ulan Bator o ancora come chitarrista della leggendaria band tedesca Faust. I feel like a bombed cathedral nasce da un bisogno di libertà espressiva, dalla voglia di rimettersi in gioco ripartendo da dove per lui iniziò tutto, venticinque anni fa a Parigi, in modo autentico. Si tratta di musica in stile dark-ambient, contemporanea, drone, cinematografica, kraut, sperimentale, minimal, nella quale il suono e le atmosfere vengono create al momento, senza uso di campionamenti o elementi pre-registrati.

The skies è il titolo del live con cui Roger Eno arriva al Teatro Sperimentale (ore 21) portando le atmosfere rarefatte dei suoi recenti album incisi al pianoforte per la prestigiosa Deutsche Grammophon, The turning year (2022) e The skies, they shift like chords (2023). Una collaborazione, quella con l’etichetta tedesca, iniziata nel 2020 con la pubblicazione di Mixing colours realizzato insieme a suo fratello Brian e frutto di una fusione raffinata tra musica classica e ambient. Secondo album solista di Roger Eno per Deutsche Grammophon, The skies, they shift like chords invita gli ascoltatori a riflettere sulla natura del suono e del silenzio, dodici brani per pianoforte solo eseguiti da Roger Eno e brani polistrumentali, alcuni dei quali con l'ausilio dell'elettronica, esprimono la nostalgia di qualcosa di perduto e allo stesso tempo proiettano in uno spazio senza tempo. Uno dei fili emotivi che percorre l’album è il rapporto di Eno con la sua regione natale, l'Anglia Orientale. I brani sono ispirati dal suo paesaggio – un mix di piccole città mercato, chiese medievali, campi di grano, prati, fiumi e cieli aperti – così come dal lavoro dei poeti locali e della Scuola di artisti di Norwich, attiva all'inizio del 1800. Il tono malinconico dell'album ha molto a che fare con la minaccia che l'agricoltura intensiva e i cambiamenti climatici rappresentano per la biodiversità della regione.

La prima giornata del festival si conclude alle 22.30 sempre al Teatro Sperimentale con i [ MONOTONOISE ], duo di musica elettronica con un’attitudine all’ambient e alla techno, composto da Giancarlo “Delavie” Cagliero ed Enrico “Urz” Vaudet. Molteplici le produzioni musicali che hanno anticipato la formazione del progetto, avvenuta nel 2020 e culminata l’anno seguente in una collaborazione con Johnson Righeira e la partecipazione alle celebrazioni del quarantennale di Vamos a la playa che li ha visti prendere parte a un album di remix dell’iconico brano degli anni ‘80.

Nel 2023 Opilec Music pubblica Augusta Taurinorum la sesta compilation della serie We are Opilec, che contiene due tracce di [ MONOTONOISE ], “Elizabeth” & “Michi” e brani di altri artisti di spicco della scena elettronica torinese, tra cui Samuel (Subsonica), Pisti (Motel Connection) e I-Robots.

Il 28 aprile i giovani musicisti emergenti e gli appassionati di produzione musicale avranno la possibilità di partecipare, sempre nell’ambito di Algebra delle Lampade, alla masterclass – già sold out – condotta da Pino ‘Pinaxa’ Pischetola, storico complice e inseparabile ingegnere del suono di Franco Battiato, attivo a partire dalla seconda metà degli anni Ottanta tra i Logic Studios dei Fratelli La Bionda, passando per i celebri Abbey Road Studios di Londra, fino ad aprire nel 2007 il PINAXA Studio dove opera attualmente. Nel corso degli anni ha lavorato con molti grandi artisti come Depeche Mode, Bluvertigo, Baustelle, Litfiba.

Abbonamento ai tre concerti 18 euro. Info e prevendita Teatro Rossini 0721 387621, Teatro Sperimentale 0721 387548 (il giorno del concerto), Chiesa dell’Annunziata 334 3193717 (il giorno del concerto da un’ora prima dell’inizio), biglietterie circuito vivaticket anche on line.


   

da AMAT
Associazione Marchigiana Attività Teatrali
 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-04-2024 alle 11:43 sul giornale del 23 aprile 2024 - 396 letture

In questo articolo si parla di teatro, spettacoli, pesaro, amat, Associazione Marchigiana per le Attività Teatrali, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eZNk





logoEV
logoEV
qrcode


.