La Vuelle cede contro Tortona, si complica la corsa alla salvezza. "Siamo andati in difficoltà sia in attacco che in difesa"

3' di lettura 21/04/2024 - La Carpegna Prosciutto Basket Pesaro nel match della 28^ giornata di Serie A al PalaEnergica di Casale Monferrato contro la Bertram Derthona Tortona non conquista i due punti: il successo va ai padroni di casa per 94-76.

Coach Meo Sacchetti – ancora senza l’infortunato Leonardo Totè – manda in quintetto Cinciarini, Wright-Foreman, McDuffie, Bluiett e Mazzola. Coach De Raffaele punta su Ross, Strautins, Severini, Thomas e Obasohan.

Il match si apre con i due punti di McDuffie e la tripla di Severini. Ross realizza il 9-6, Mazzola piazza la tripla della parità. La Bertram torna avanti con le bombe di Severini, Ross e Obasohan per il 18-9. Coach Sacchetti chiama timeout a 5’23” dalla prima sirena, la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro con un break di 5-0 si riporta a -5. Timeout Bertram ma il parziale pesarese prosegue (11-0) per il +1 che porta la firma di Visconti. Il primo quarto si chiude sul 21-22.

I secondi dieci minuti di gioco partono con il canestro di Dowe e la percussione di Wright-Foreman. La tripla di Baldasso riporta avanti i piemontesi, la terna fischia un tecnico alla panchina pesarese. McDuffie da tre tiene a contatto i biancorossi ma i padroni di casa al 17′ vanno sul 40-31 con i canestri di Baldasso e Obasohan. Timeout Carpegna Prosciutto Basket Pesaro a 3’26” dall’intervallo: all’instant replay gli arbitri fischiano un antisportivo ai danni di Tortona, con Cinciarini che fa 1/2 per il -10. Si va negli spogliatoi sul 44-33.

Il secondo tempo inizia con il canestro di Thomas e la bomba di Cinciarini. La Carpegna Prosciutto Basket Pesaro piazza un break di 5-0 interrotto dalla tripla di Strautins (53-41 al 25′). Severini realizza il 58-46, Baldasso sulla sirena dei 24 secondi trova la tripla del 63-49. Importante gioco da tre punti per Wright-Foreman ma la Bertram negli istanti finali del terzo quarto con la bomba di Weems va sul 68-54 con cui si arriva all’ultima pausa.

Gli ultimi dieci minuti cominciano con il canestro di Cinciarini, dall’altra parte Baldasso è sempre on fire e piazza la tripla del 71-58. Dai sette metri va a segno anche Weems, poi la Bertram allunga in modo decisivo (84-63): i bianconeri gestiscono il vantaggio acquisito e conquistano il successo con il finale di 94-76.

A fine match questa l’analisi di Coach Meo Sacchetti: “Abbiamo pagato la fisicità di Tortona e le tante triple dei nostri avversari. Siamo andati in difficoltà sia in attacco che in difesa, sapevamo sarebbe stata una partita difficile. Gran parte del risultato di stasera è merito di Tortona, più che demerito nostro”.

BERTRAM DERTHONA TORTONA – CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO 94-76 (21-22; 44-33; 68-54)

BERTRAM DERTHONA TORTONA: Zerini 2, Ross 9, Dowe 13, Candi, Tavernelli, Strautins 7, Baldasso 23, Severini 12, Obasohan 14, Weems 12, Thomas 2, Radosevic Coach: De Raffaele

CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO: McDuffie 22, Bluiett, Visconti 11, Wright-Foreman 14, Ford, Maretto ne, Tambone 4, Cinciarini 14, Mazzola 7, Fainke ne, Love 4 Coach: Sacchetti

Arbitri: Lanzarini, Gonella, Galasso

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram? 
Per WhatsApp vai su https://whatsapp.com/channel/0029VaE9I7zHbFVAsvutVI2Z e clicca su "iscriviti" 
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"


Per segnalazioni invia il tuo messaggio su WhatsApp al 371.6438362 oppure via mail a pesaro@vivere.it


   

da U.S. Victoria Libertas





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-04-2024 alle 00:50 sul giornale del 22 aprile 2024 - 2088 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, pesaro, vuelle, victoria libertas, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eZFl





logoEV
logoEV
qrcode


.