Fiorini Pesaro Rugby: archiviare la sconfitta e guardare avanti

Fiorini Pesaro Rugby: archiviare la sconfitta e guardare avanti 2' di lettura 16/04/2024 - «Dobbiamo lasciarci subito alle spalle questa sconfitta e concentrarci sulle prossim partite». È il mediano di mischia giallorosso, Nicola Boccarossa, a commentare la situazione in casa Fiorini Pesaro Rugby dopo la sfida con Badia.

Nell’ottava giornata di ritorno del campionato di serie A i kiwi giallorossi hanno guadagnato il solo punto di bonus difensivo nella sfida casalinga con Borsari Badia. La formazione pesarese resta all’8° gradino, con 36 punti, e pensa già alla prossima partita che la vedrà impegnata in casa del Rugby Paese.

«Siamo partiti imprecisi. – Prosegue Boccarossa - Eravamo in condizioni ottime per fare una buona prestazione, il campo era perfetto, la formazione al completo, ma non ci siamo riusciti. Abbiamo peccato di maturità. Badia era più determinata. Per loro la vittoria era fondamentale, per noi avrebbe significato raggiungere matematicamente la salvezza; ci hanno creduto di più».

Cosa non ti ha soddisfatto di quanto fatto in campo? «La precisione sulle fasi che contavano. Abbiamo commesso errori su dettagli che hanno condizionato il risultato».

Qual è stata la chiave della partita? «Ci è costato l’eccesso di nervosismo. Quando abbiamo giocato concentrati si è visto, abbiamo messo in campo delle belle azioni. A fare la differenza sono state le motivazioni».

Da cosa ripartire? «Dalla consapevolezza che questo posto in classifica non ci è stato regalato. Ce lo siamo guadagnati lottando. Dobbiamo sicuramente lavorare ancora, ci aspettano tre partite difficili, ma sono convinto che potremo fare bene. Abbiamo di fronte due trasferte per cui ci servirà ancora maggiore focus. Siamo agli sgoccioli del campionato, nessuno vuole perdere, la classifica si definisce adesso. Dobbiamo subito lasciarci alle spalle la delusione di questo risultato e concentrarci sui prossimi match».

Su cosa dovrete lavorare? «Dovremo prestare più attenzione ai dettagli, a non commettere quegli errori che hanno condizionato il risultato. Gestire il nervosismo. Mettere in campo la voglia di sacrificarsi, correre e sostenere fino alla fine».

Domenica di gioco anche per le altre categorie giallorosse. La formazione Under 18, composta dai ragazzi di Pesaro e Fano, impegnata nel Campionato Interregionale (Fascia 2) ha battuto i pari età di Jesi per 33-12. Vittoria anche per la seconda squadra Under 18, impegnata nel Campionato Regionale/Interregionale (Fascia 3), che sul campo di Pesaro ha avuto la meglio per 17-13 sulla formazione di Rimini. Terminata con il 9° posto la II^ fase Interregionale livello 1 per i giovani kiwi Under 16 che nell’ultima sfida hanno vinto per 25-27 con i Lyons Amaranto Livorno.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram? 
Per WhatsApp vai su https://whatsapp.com/channel/0029VaE9I7zHbFVAsvutVI2Z e clicca su "iscriviti" 
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"


Per segnalazioni invia il tuo messaggio su WhatsApp al 371.6438362 oppure via mail a pesaro@vivere.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-04-2024 alle 10:43 sul giornale del 17 aprile 2024 - 264 letture

In questo articolo si parla di sport, rugby, pesaro, Pesaro Rugby, comunicato stampa, Fiorini Pesaro Rugby

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eYNP





logoEV
logoEV
logoEV
qrcode


.