Redaelli: “Un provvedimento per incentivare il patrimonio librario privato messo a disposizione della collettività”

Michele Redaelli 1' di lettura 24/02/2024 - “Un incentivo alle attività bibliotecarie ed alla fruizione pubblica di collezioni librarie private. Ho protocollato una richiesta di modifica al regolamento sulle sovvenzioni alle attività culturali turistiche e sportive. In questo modo sarà possibile sostenere le realtà private che intendono mettere il loro patrimonio librario e museale a disposizione della cittadinanza rendendolo così un vero e proprio bene pubblico. L’incentivo sarà in termini di esenzioni o scontistiche dalle tassazioni comunali. In città ci sono già alcuni esempi operativi e virtuosi in questo senso.”.

E' questo l’obiettivo di Michele Redaelli, Consigliere Comunale di Centrodestra, che porterà questo tema nel prossimo consiglio comunale di lunedì. Il consigliere già da tempo segue le tematiche che riguardano la cultura ed in particolare sul tema del patrimonio librario si è fatto promotore nei mesi scorsi di un appello alla città, diventato anche interpellanza in Consiglio comunale, per la creazione di un sistema denominato “Biblioteca Diffusa”, in cui i cittadini possono mettere in compartecipazione i propri libri.

“Questo provvedimento ha lo scopo di sostenere, anche dal punto di vista amministrativo ed economico, chi si sta muovendo in questa direzione, per incentivare una cultura diffusa, uno scambio creativo ed un arricchimento della nostra città. Con questa iniziativa vorremmo fare in modo che sempre più persone e realtà, piccole e grandi, possano rendere pubblico il loro patrimonio librario. Un patrimonio prezioso, che racconta l’identità personale dei singoli e che messo in condivisione può tracciare una grande storia della città di Pesaro e del nostro territorio”.


   

da Michele Redaelli
Consigliere comunale centrodestra





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-02-2024 alle 18:03 sul giornale del 25 febbraio 2024 - 260 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Michele Redaelli, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eRcd





qrcode


.