Confapi Pesaro-Urbino e Studi Skema, la legge finanziaria 2024 e cosa cambia per imprese e privati

Dante Damiani 3' di lettura 09/02/2024 - Cosa cambia e cosa devono fare le aziende con il nuovo DEF. Si modificano gli accertamenti tributari, arrivano nuove opportunità fiscali, aliquote Irpef e il concordato preventivo biennale. Superbonus edilizio; scompare cessione del credito, i benefici passano dal 110% al 70%. Lo spiegano agli imprenditori (Pesaro lunedì 12 febbraio) Confapi Pesaro e Urbino, Studi Skema di Rimini in Collaborazione con Riviera Consulting.

Come ogni anno il DEF introduce cambiamenti e novità fiscali, tributarie, normative. Anche la legge finanziaria 2024 non sfugge alla regola. È un tema che coinvolge una affollatissima platea: ogni tipologia d’azienda e impresa, il mondo delle professioni, dipendenti e semplici cittadini. Sarà questo l’argomento affrontato a Pesaro dal convegno “Novità per Imprese e Privati, Lavoro e Fisco, Contenzioso Tributario, Contenzioso Superbonus Edili” (lunedì 12 febbraio - Charlie Urban Hotel – ore 16.00) organizzato da Confapi Pesaro e Urbino, Studi Skema di Rimini e Riviera Consulting.

Relatori dell’appuntamento aperto dal saluto e dall’introduzione del Presidente Confapi Pesaro e Urbino, Dante Damiani, saranno gli esperti dello studio di consulenza aziendale Skema: Stefano Fabbri e Luca Sartori entrambi partner Skema Fiscale e Societario, sempre dello studio riminese anche Bruno Nadiani responsabile area consulenza del lavoro degli studi e l’avvocato Fabio Pari, responsabile area legale.

«Per la nostra associazione è un appuntamento ormai tradizionale - spiega il Presidente di Confapi Pesaro e Urbino Dante Damiani - ogni anno, infatti, organizziamo un incontro per delineare le novità della legge di bilancio: un servizio, questo, che va nell’ottica di aiutare e essere vicino alle imprese».

“Quest’anno il DEF ha elementi di novità importanti per ogni cittadino. Alcuni sono anche di stretta attualità, penso a Irpef terreni agricoli e alla rivalutazione del valore di acquisto delle partecipazioni e terreni e alle principali novità e opportunità fiscali sulle persone fisiche. In particolare alla tassazione su affitti brevi di immobili, l’accorpamento aliquote Irpef – spiega Stefano Fabbri – Soprattutto, penso al nuovo calcolo sulla tassazione delle plusvalenze su immobili con interventi Superbonus edilizio. Possono sembrare solo argomenti tecnici, da ‘commercialisti’, in realtà avranno ricadute importanti sulle aziende e sui privati. Per questo, siamo felici di rinnovare per il secondo anno consecutivo, l’appuntamento con Confapi e i suoi associati e ringraziamo il presidente Damiani per la sua diponibilità e collaborazione”.

Proprio i diversi aspetti del nuovo Superbonus saranno al centro degli interventi di Luca Sartori e Fabio Pari. Il 2024 rischia infatti di essere un anno di contenzioso tra famiglie, condomìni, imprese e fornitori. I bilanci di centinaia di imprese nascondono crediti fiscali bloccati in grado di mandarle a picco. Sulla base degli ultimi dati Enea, il rischio di contenziosi riguarda 6 miliardi di euro di investimenti per la riqualificazione dei condomini ammessi a detrazione, ma senza più opzione di cessione del credito e con beneficio che passa dal 110% al 70%.

Pure dal punto di vista fiscali le novità da illustrare sono molte. Cambia la disciplina degli accertamenti e del processo tributario, che affronta la distinzione tra crediti non spettanti e crediti inesistenti. Inoltre, la riforma del procedimento di adesione spontanea viene esteso anche agli "atti di recupero", ovvero gli atti con cui l'Agenzia recupera i crediti ritenuti inesistenti. Senza dimenticare, abrogazione Ace, sugar tax e plastic tax o come ci siano novità anche sul piano dei rapporti di lavoro: esonero contributivo e decontribuzione lavoratrici madri, congedi parentali, nuove misure per il welfare aziendale e la detassazione dei premi di risultato.

Per informazioni ufficio Confapi Pesaro e Urbino info@confapipesaro.it


   

da Confapi




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-02-2024 alle 20:31 sul giornale del 10 febbraio 2024 - 316 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, confapi, comunicato stampa, Dante Damiani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eOZB





qrcode


.