Stop ai voli di continuità dall’Aeroporto di Falconara, Ricci: "Una botta tremenda per il futuro economico e turistico del territorio"

aeroporto Ancona 1' di lettura 28/10/2023 - «Una botta tremenda per l’economia e il turismo del territorio». Il sindaco di Pesaro Matteo Ricci commenta così la notizia che la società Aeroitalia ha deciso di interrompere, dal 13 novembre, le rotte dall’Aeroporto di Falconara verso Vienna, Bucarest e Barcellona e quello annunciato dal 1 ottobre 2024 verso Roma, Napoli e Milano.

«Gli amministratori regionali avevano comunicato in pompa magna il rilancio dell’Aeroporto di Falconara, ma dopo poco tempo siamo di nuovo punto e a capo. C’è grande preoccupazione, anche in vista di Pesaro Capitale italiana della Cultura 2024, e più in generale perché si tratta di un collegamento strategico se da delle risposte concrete all’economia e al turismo del territorio». Poi continua: «Durante il governo Draghi abbiamo lavorato tutti affinché passasse l’emendamento per i voli di continuità, e ora ci ritroviamo con l’annuncio della revoca delle rotte verso tre mete europee, e dal 1 ottobre 2024 anche delle tre italiane, è una batosta per il futuro economico del nostro territorio. Spero davvero che la Regione riesca a rimediare velocemente, altrimenti ci saranno conseguenze davvero negative per i prossimi anni».






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-10-2023 alle 15:44 sul giornale del 29 ottobre 2023 - 23576 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro, aeroporto ancona, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/ezqr





logoEV
logoEV
qrcode


.