Cos'è una disinfestazione

3' di lettura 23/09/2023 - Liberarsi di alcuni animali e insetti infestanti è un’azione che deve avvenire solo avendo bene in mente quali sono le procedure, veleni o trappole utili. Non basta spruzzare del pesticida di qua e di là. Come non è possibile liberarsi di qualche topo posizionando un pochino di colla sotto qualche mobile.

Gli interventi di disinfestazione sono molti. Essi cambiano in riferimento al tipo di animale o insetto di cui ci si vuole liberare. Solo le ditte specializzate sono in grado di capire e sapere come agire. Domandatevi: Cos'è una disinfestazione? Da qui potete iniziare a capire quale sia il lavoro che viene eseguito da questi professionisti.

DISTRUZIONE E ELIMINAZIONI ANIMALI INFESTANTI

Riassumendo il significato e i termini vediamo che la disinfestazione indica tutte le procedure e i trattamenti rivolti all’eliminazione o distruzione di animali infestanti. Quest’ultimi sono: ratti e topi o roditori di vario genere, pipistrelli, piccioni e serpenti. Mentre per “insetti infestanti” si indicano: scarafaggi, blatte, formiche, zanzare, pulci e zecche fino alle formiche. Purtroppo dove di solito c’è uno solo di questi insetti sicuramente vi ritroviamo altri animali.

Per esempio dove ci sono degli scarafaggi ritroviamo piccioni e roditori. Dove ci sono i piccioni ci sono blatte e pulci. Questo perché molti insetti si cibano di escrementi di animali più grandi, come dei piccioni. Viceversa i roditori e i piccioni stessi sono golosi di scarafaggi e blatte. Si innesca quindi un “circolo vizioso” dove l’infestazione diventa poi di grandi dimensioni.

Possiamo poi trovare solo la presenza di roditori, come capita nelle zone dove ci sono scoli o scarichi fognari. Nelle abitazioni o nei grandi condomini, in cui ci sono fosse biologiche oppure molte persone con dei cassonetti a cielo aperto, ecco che sicuramente vi ci ritroviamo dei ratti.

Ebbene la disinfestazione avviene in modo che si possano trovare delle soluzioni per allontanare o eliminare questi animali. Per gli animali infestati si usano delle trappole, esche e veleni studiati per ucciderli. Il disinfestatore si occuperà poi di recuperare le carcasse o di usare dispositivi per la loro cattura. Unitamente è opportuno usare perfino dei prodotti che siano di allontanamento in modo che essi non possano tornare a distanza di qualche mese.

Insetti infestanti, quali sono?

Per gli insetti la situazione è più lunga, nel senso che qui si parla di tanti componenti. Una sola colonia di scarafaggi può contenere decine di questi insettini. Mentre se parliamo di formiche allora si hanno centinaia di unità. Per questo è utile usare dei veleni che sono a lento rilascio. Essi vengono posizionati nelle vicinane dei nidi oppure nelle zone che frequentano in modo che si possano avvelenare e quindi togliere di mezzo.

Ci sono alcuni insetti che rilasciano delle larve o delle uova, per eliminare anche queste è necessario usare dei veleni a lento rilascio oppure preferire l’uso del vapore acqueo. In quest’ultimo caso si sfrutta direttamente il calore ad alta temperatura che è poi in grado di eliminare le larve che non schiuderanno nei mesi avvenire.

Meglio però rivolgersi a delle ditte specializzate perché se l’infestazione è di grave entità sarà necessario studiare un piano di azione.


   

di Redazione





Questo è un articolo pubblicato il 22-09-2023 alle 21:54 sul giornale del 22 settembre 2023 - 20 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/etms


logoEV
logoEV
logoEV
qrcode


.