Alluvione, Ricci: "Ora risorse vere e ampliamento numero comuni realmente danneggiati"

ricci belloni maltempo 1' di lettura 21/06/2023 - «Chiediamo celerità, risorse vere per indennizzare comuni e privati danneggiati, e l’ampliamento del numero di comuni rientranti nello stato di emergenza». Lo ha detto il sindaco di Pesaro Matteo Ricci, durante l’audizione presso la VIII Commissione permanente della Camera sull’emergenza alluvione.

«Attualmente, nella provincia di Pesaro-Urbino sono conteggiati solo sette comuni. Ma nella realtà sono almeno un’altra decina. Non sono rientrati nello stato di emergenza, pur avendo in alcuni casi danni molto gravi, solo perché non sono stati fatti i sopralluoghi da parte della Protezione civile. Per loro, al danno si aggiunge la beffa. Ovviamente c’è il tema delle risorse. Il governo è stato tempestivo con la dichiarazione dello Stato di emergenza. Le norme applicate anche ai nostri comuni sono positive. Lo spostamento delle date dei pagamenti ci hanno dato fiato. Ma le risorse stanziate sono pochissime. Quattro milioni per sette comuni. Non sono assolutamente sufficienti se non per qualche somma urgenza. Adesso bisogna capire quante risorse vengono stanziate davvero per indennizzare privati danneggiati e comuni che devono sistemare edifici, impianti sportivi e strade», ha concluso.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-06-2023 alle 17:36 sul giornale del 22 giugno 2023 - 288 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eeCr





qrcode


.