Orti e Giardini più belli con il compost a “Km0”: una compostiera domestica in omaggio per i cittadini

2' di lettura 16/06/2023 - Fiori più colorati e piante più vigorose partendo da quei rifiuti che getteremmo nella frazione organica? Certo che si può. È un’idea facile, ecosostenibile e che può dare un “spinta” ai nostri vasi, orti e giardini a prova di pollice verde.

Ispirata anche dalla Giornata Mondiale dell’Ambiente, istituita dall’Onu nel 1972 e che si celebra ogni anno nel mese di giugno, con questa iniziativa Marche Multiservizi ha scelto di donare ai cittadini una compostiera, strumento utile per produrre dell’ottimo compost a Km0 tramite l’adozione di una semplice buona abitudine che guarda al rispetto della natura e alla valorizzazione di quello che comunemente è considerato rifiuto.

Il compostaggio domestico, infatti, ha una funzione molto importante per incrementare la fertilità di terreni, di orti e giardini, limitando l’azione di concimi chimici.

Questo strumento che l’Azienda mette a disposizione dei cittadini è utile non solo nella sua applicazione pratica ma anche nel sensibilizzare tutti sul fatto che, adottando una buona pratica quotidiana, dal rifiuto può nascere una risorsa.

Fino al 15 luglio sarà possibile recarsi presso i Centri di Raccolta Differenziata e prenotare la compostiera per preparare in prima persona e in modo sostenibile un concime che sarà un vero toccasana per giardini e orti.

Cosa può essere inserito nella compostiera? Scarti di frutta e verdura, scarti vegetali di cucina come bucce di frutta e di ortaggi, scarti derivanti dalla pulizia delle verdure, fondi di caffè, filtri del the, gusci di uova; piccole quantità di pane raffermo, avanzi di cibo; erba, fiori e fogliame; fiori recisi appassiti, piante anche con pane di terra; segatura e trucioli di legno non trattato, paglia; residui vegetali dell'attività di giardinaggio ed orticoltura e piccole quantità di cenere di legna.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-06-2023 alle 14:38 sul giornale del 17 giugno 2023 - 2012 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Marche Multiservizi S.p.A, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/edIE





logoEV
logoEV
qrcode


.