Gabicce Mare, Biancani-Vitri: “Ottima notizia l’attivazione dell’ambulanza estiva, continua a mancare la Guardia medica notturna"

guardia medica turistica gabicce biancani 2' di lettura 16/06/2023 - “La Regione – spiega il Vicepresidente del Consiglio Regionale Andrea Biancani - come già anticipato in risposta ad una mia interrogazione in Consiglio, sottoscritta da Micaela Vitri e dal Gruppo PD, garantirà il servizio estivo di ambulanza a Gabicce Mare. Il presidio POTES (Postazione Territoriale dell'Emergenza Sanitaria) con ambulanza sarà attivo dal 15 giugno al 15 settembre dalle ore 08.00 alle 14.00 e poi dalle 18.00 fino alle 24.00”.

“Ci è stato anticipato che gli uffici stanno per confermare anche l’attivazione della Guardia medica turistica, ma solo per un paio di ore al giorno, non acendo trovato abbastanza medici disponibili a prestare servizio a Gabicce. La parziale attivazione è comunque un segnale di attenzione ma non è sufficiente a dare risposte ai tanti turisti”.

"Oggi, per attrarre turisti, va garantita un’accoglienza completa, ben organizzata e soprattutto sicura, anche grazie a servizi non direttamente legati allo svago ma che assicurino una vacanza tranquilla, come appunto la Guardia Medica e il servizio di ambulanza. La richiesta di attivare questi servizi, portata avanti anche dal Sindaco Pascuzzi, nasceva proprio dall’esigenza di aumentare la sicurezza dei cittadini, dei turisti e dei tanti lavoratori stagionali che frequenteranno Gabicce nei mesi estivi. Il servizio POTES con la presenza di un’ambulanza è infatti importantissimo per un Comune che, in estate, passa dall'avere poco meno di 6 mila abitanti ad avere circa 400 mila presenze turistiche e che ha il Pronto Soccorso più vicino a 16 km, ma servono anche la Guardia Medica turistica e quella per i residenti, per non intasare i pronto soccorso con casi non gravi”.

“Resta non risolto, purtroppo, - concludono Biancani e Vitri – il tema della Guardia Medica notturna per i cittadini. Due mesi fa, insieme ai residenti, agli amministratori, al PD, abbiamo manifestato proprio per chiedere la riapertura del servizio, non solo durante la stagione estiva, ma per tutto l’anno e in particolare nelle ore notturne, quando non sono aperti gli ambulatori dei Medici di base. Si tratta di un presidio di Guardia medica a cui facevano riferimento sia i cittadini di Gabicce che di Gradara, che ora sono costretti a recarsi al pronto soccorso di Pesaro, anche per casi che non ne avrebbero necessità. Ci auguriamo che, almeno da settembre, la Regione riesca a riattivare definitivamente il servizio di Guardia medica notturna per i residenti di Gabicce e Gradara”.



   

da Andrea Biancani
Consigliere Regionale 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-06-2023 alle 09:26 sul giornale del 17 giugno 2023 - 336 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, andrea biancani, consigliere regionale, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/edBH





qrcode


.