Scaldabagno Rinnai

3' di lettura 17/06/2023 - Se ci troviamo per la prima volta ad acquistare uno scaldabagno magari siamo indecisi tra uno elettrico o uno a gas: però di sicuro se scegliamo uno scaldabagno Rinnai ci rivolgeremo a un’azienda leader nel settore e già questo  farà la differenza.



Chiaramente però risulta importante sapere la differenza tra scaldabagno e gas ed elettrico perché sono due cose diverse e in ogni caso hanno pregi e difetti entrambi come è ovvio che sia.

Chiaramente ogni persona vorrebbe trovare la perfezione quando cerca questo tipo di soluzione ,però ovviamente non c'è perché altrimenti non esisterebbero due modalità così diverse

Quindi dipenderà da quello che si sta cercando veramente e da quelle che sono le esigenze specifiche oltre che la circostanza nelle quali ci si trova.

Può capitare anche che abbiamo avuto cattive esperienze in passato e quindi siamo un po' più sul chi va là per quanto riguarda l'utilizzo di una tipologia di scaldabagno che magari avevamo prima in un appartamento dove era già installato

Quindi è comprensibile avere il timore di fare la scelta sbagliata:però non andremo a spendere soldi inutilmente se ci rivolgeremo a un professionista competente che ci guiderà al meglio.

Alcune aziende di alto livello come Rinnai si occupano sia della vendita che dell’installazione dello scaldabagno. Anche se comunque quest'ultimo non è obbligatoria e ciò non nel senso che non deve essere per forza professionale

Ma comunque è giusto dire che lo scaldabagno rispetto alla caldaia è un dispositivo che richiede molti meno obblighi da seguire e ci sono anche meno costi per quanto riguarda l'acquisto e anche per quanto riguarda i consumi.

Questa cosa è positiva perché da un lato ovviamente possiamo risparmiare molto però il rischio è quello di non sapere gestire lo scaldabagno in maniera adeguata rischiando che si danneggi molto prima perché magari facciamo accumulare calcare che poi andrà a corrodere la resistenza al dispositivo stesso

Come scegliere tra uno elettrico e uno a gas

Questo è il dilemma più importante di sicuro tra quelli che stanno leggendo questo articolo. Innanzitutto tutto molto dipende dal budget che abbiamo a disposizione perché già quello ci indirizzerà in un punto piuttosto che in un altro perché di sicuro lo scaldabagno a gas in sede di acquisto costa di più rispetto allo scaldabagno elettrico.

Però la cosa non è così per quanto riguarda i consumatori perché in quel caso tutto si inverte.

Molto importante sapere anche le differenze tra scaldabagno ad accumulo e istantaneo perché è un dettaglio che può trarre differenza nel momento in cui andiamo ad acquistare, anzi forse è quello più importante.

Lo scaldabagno ad accumulo prevede il fatto che ci sia una cisterna dove ci saranno tanti litri di acqua, che possono essere anche ottanta se vogliamo esagerare, mentre lo scaldabagno istantaneo produrrà acqua calda al momento e cioè quando la persona deve accendere l'acqua calda senza aspettare il tempo che tutto il contenuto della cisterna si riscaldi.

La scelta dipenderà molto da quanta acqua calda pensiamo di usare e quindi da quanti membri ci sono in quell'appartamento.


   

di Redazione





Questo è un articolo pubblicato il 16-06-2023 alle 17:03 sul giornale del 16 giugno 2023 - 72 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/edLh


logoEV
logoEV
qrcode


.