Riqualificazione del Conventino; Pozzi: "Al lavoro per rendere più funzionale e attrattivo questo straordinario luogo"

ex convento dei Servi di Maria di Monteciccardo 2' di lettura 07/06/2023 - Approvato il progetto esecutivo di riqualificazione del piano terra dell’ala nord-ovest dell’ex convento dei Servi di Maria di Monteciccardo. «Un altro segnale di attenzione che rivolgiamo al Municipio – spiega Riccardo Pozzi, assessore al Fare – e che ci consentirà di realizzare l’intervento da 111.760€ - cifra composta da 86.760€ di contributi G.A.L. Flaminia-Cesano e da 25.000€ di co-finanziamento del Comune – e di incentivare e promuovere l’attività turistico ricettiva del territorio, restituendo al pubblico un “Conventino” funzionale e ancor più bello».

«Felici di poter concretizzare il progetto ereditato dall'ex Comune - spiega Claudio Bonazzoli, presidente del Municipio di Monteciccardo – che ci permetterà di proseguire nell’importante percorso di rigenerazione del Conventino, già “recuperato” come spazio di incontro ed esposizione culturale e che vogliamo sempre più vivo e attrattivo».

L’intervento comprende la realizzazione degli impianti termici (ad oggi assenti); la messa a norma di quelli elettrici; il restauro degli infissi in legno interni ed esterni; i trattamenti anti umidità sulle superfici; il rifacimento degli intonaci interni deteriorati. «Azioni – precisa Bonazzoli - che ci permetteranno di avere un Conventino adeguato per accogliere al meglio mostre, convegni, eventi e iniziative. Tra cui quelli riportate nel progetto finanziato dal GAL, che individuava 4 percorsi turistici percorribili a piedi o in bici - Giro dei tre Colli, Verdi Pascoli, Bello Sguardo, Percorso del pellegrino tra Mombaroccio, Monteciccardo, Montefelcino e Colli al Metauro – pensati per riallacciare le principali attrattive storico-culturali- paesaggistiche del territorio».

«Presto inizieranno i lavori – aggiunge poi l’assessore al Fare - nel rispetto delle indicazioni della Soprintendenza dei Beni e le Attività Culturali di Ancona che ha già approvato l’intervento, e che consentiranno di rendicontare le risorse entro fine settembre». «È solo di uno dei progetti che stiamo svolgendo sul territorio del Municipio», conclude Pozzi nel ricordare: «Insieme all’assessore al Rigore Andrea Nobili abbiamo predisposto la delibera, che sarà discussa in Consiglio comunale, che integra con 150mila euro, le risorse destinate alle opere di consolidamento di via Molini, una delle principali via di accesso a Villa Betti attualmente chiusa alla circolazione; operazioni per cui stiamo già elaborando il progetto di intervento».






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-06-2023 alle 15:29 sul giornale del 08 giugno 2023 - 284 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eb6u





logoEV
logoEV
qrcode


.