Riapre la Sala della Repubblica del Teatro Rossini

Teatro Rossini 2' di lettura 25/03/2023 - Era già stato annunciato e ora accade nei tempi programmati: lunedì 27 marzo la Sala della Repubblica del Teatro Rossini riapre al pubblico in modo stabile dopo importanti lavori di ristrutturazione. Si tratta di un’anteprima fortemente simbolica - a breve anche l’inaugurazione ufficiale - che accade non a caso in occasione della Giornata Internazionale del Teatro (27 marzo appunto).

Alle 18 accoglierà l’incontro Fondazione Fo Rame e Pesaro per la memoria viva di Dario e Franca – previsto a Palazzo Gradari -, in vista del futuro assetto di Rocca Costanza che diventerà sede del museo della Fondazione per raccogliere e tramandare il ‘patrimonio’ lasciato da Dario e Franca, artisti eclettici che hanno segnato la storia del teatro del secondo Novecento, esempio straordinario di impegno civile e politico. Intervengono: Daniele Vimini vicesindaco e assessore alla Bellezza del Comune e per la Fondazione Fo Rame la presidente Mattea Fo, il consigliere Marco Marchetti e Stefano Bertea responsabile progetti. L’iniziativa è promossa dal Comune di Pesaro e AMAT in collaborazione con la Fondazione Fo Rame.

‘Gioiello’ autonomo all’interno del complesso del Teatro Rossini, la Sala della Repubblica è il quarto luogo della cultura cittadina – dopo il Museo Oliveriano (dicembre 2022), la Pescheria (febbraio 2023) e I Musei Civici a Palazzo Ciacchi (mercoledì scorso) - che viene restituito alla città in forma rinnovata nel percorso ormai ufficiale di Pesaro2024. 120 I posti a disposizione per un ‘ridotto’ polifunzionale e molto curato che permetterà di svolgere eventi in contemporanea al teatro e di ospitare convegni, conferenze, spettacoli teatrali, musicali e di danza.

Soddisfatto il sindaco Matteo Ricci che parla di uno spazio ritrovato e rigenerato, ora davvero bello e funzionale.

Questo è un altro momento chiave per la città - così Daniele Vimini, vicesindaco e assessore alla Bellezza del Comune di Pesaro - che aggiunge un nuovo tassello nella strategia di restituzione dei luoghi della cultura di Pesaro2024, e lo fa nel timing previsto. E proprio per questo, sento doveroso un ringraziamento a tutte le professionalità che si sono operate per il raggiungimento di questo obiettivo. Da lunedì, dunque, la sala sarà funzionante per il pubblico ma anche per le realtà e associazioni che potranno richiederla.’

Gilberto Santini, direttore AMAT, conclude dichiarando la sua ‘grande soddisfazione per l’avvento di uno spazio che mancava al sistema Teatri di Pesaro: una sala davvero polifunzionale e bellissima, con una concezione decisamente avanzata grazie alla sua versatilità, capace di accogliere le forme più contemporanee di spettacolo ma anche di ricerca’.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-03-2023 alle 13:49 sul giornale del 26 marzo 2023 - 856 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, teatro rossini, Comune di Pesaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/dZoo





logoEV
logoEV
logoEV
qrcode


.