Al Teatro Sperimentale Filippo Graziani con Arcipelago Ivan

3' di lettura 24/03/2023 - Martedì 28 marzo il Teatro Sperimentale di Pesaro accoglie Filippo Graziani con Arcipelago Ivan, un omaggio a suo padre Ivan attraverso musica, racconti e letture rievocando i grandi successi del cantautore abruzzese.

Un'occasione unica per rivivere il genio straordinario di un’artista che ha saputo abbinare come nessun altro l’intensità poetica propria del cantautorato italiano con l’energia tipicamente rock d’oltreoceano, proposta nel ricco programma di Playlist Pesaro, rassegna della Città Creativa UNESCO per la Musica promossa dal Comune di Pesaro e dall’AMAT, in collaborazione con Regione Marche e MiC e realizzata con il contributo di BPER Banca.

Le canzoni, la musica, il disegno e la scrittura. Tutto questo è Arcipelago Ivan. È il luogo che racchiude tutte le sfaccettature artistiche di Ivan Graziani che convivono in equilibrio proprio come le isole di un arcipelago, un viaggio per rivivere i grandi successi di casa Graziani come Lugano addio, Firenze, Pigro ma anche le canzoni dell’esordio e i lato B dei dischi più famosi per scoprire nuove curiosità sul primo cantautore rock italiano.

Con Filippo Graziani (voce e chitarra), sul palcoscenico ci saranno Tommy Graziani (batteria), Francesco Cardelli (basso e chitarra acustica), Elia Zambardino (pianoforte, tastiere e fisarmonica), la regia è di Gigi Bischi.

Secondo figlio di Ivan, è nato e cresciuto a Rimini. Inizia la sua attività musicale appena maggiorenne insieme al fratello batterista Tommy, girando per i club e i locali di tutta Italia fino ad aprire i concerti di importanti gruppi e artisti come Renato Zero, Negramaro, Morgan, Niccolò Fabi e Max Gazzè. Nel 2008 forma un gruppo rock chiamato Stoner-rock Carnera, che debutta con l'EP First Round e con cui apre il concerto italiano di Zakk Wylde. Successivamente si trasferisce negli Stati Uniti, dove continua la sua attività musicale. Influenzato dalla scena della musica folk e rock elettronico statunitense, torna in Italia e avvia il progetto Viaggi e intemperie, che omaggia il padre Ivan Graziani. Sempre in omaggio a suo padre e sotto la cura di Pepi Morgia, porta avanti un tour dal novembre 2009, che confluisce nell'album dal vivo Filippo canta Ivan Graziani, dedicato esclusivamente alle più celebri canzoni del padre. Il disco nel 2011 risulta tra i finalisti della Targa Tenco nella sezione “Miglior interprete”.

Nello stesso periodo è direttore artistico dell'album tributo Tributo a Ivan Graziani (2012), in cui è anche interprete del brano E sei così bella. Nel 2014 partecipa al Festival di Sanremo nella categoria “Nuove proposte” con il brano Le cose belle. Al festival però non riesce ad accedere alla finale nella sua sezione. Il suo primo album in studio Le cose belle riscuote comunque un buon successo ed ha anche ottenuto il premio della Targa Tenco 2014 nella sezione “Migliore opera prima”. Nel novembre 2016 ritorna sulle scene con il singolo Credi in me, il cui videoclip è stato diretto da Andrea Tani. Nel maggio 2017 pubblica un altro singolo dal titolo Esplodere. Il suo secondo album in studio Sala giochi verrà pubblicato a giugno dello stesso anno.

Biglietteria presso Teatro Sperimentale 0721 387548, prevendite anche alla biglietteria Tipico.tips 0721 34121 – 340 8930362 e circuito vivaticket anche on line. Inizio concerto ore 21.


   

da AMAT
Associazione Marchigiana Attività Teatrali
 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-03-2023 alle 11:43 sul giornale del 25 marzo 2023 - 744 letture

In questo articolo si parla di teatro, spettacoli, amat, Associazione Marchigiana per le Attività Teatrali, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/dZbu





logoEV
logoEV
logoEV
qrcode


.