Gli impianti calcistici segnano una doppietta, rifacimento del manto al campo di Villa San Martino e allo stadio Benelli

pozzi della dora 2' di lettura 21/03/2023 - Entrano nella variazione al Piano triennale delle opere due importanti interventi su altrettanti impianti sportivi della città: la ristrutturazione del campo di Villa San Martino, da 850mila euro; quella dello stadio T. Benelli da 900mila euro.

«Interventi sentiti, urgenti e condivisi – spiegano l’assessora alla Rapidità Mila Della Dora e l’assessore al Fare Riccardo Pozzi – su due degli impianti più vissuti in città. I lavori permetteranno di svolgere in sicurezza i campionati e permettere a migliaia di sportivi di avere un luogo adeguato e performante in cui fare allenamento e svolgere le competizioni».

Numerose quelle che ospita il campo di via Togliatti, gestito dall’Asd Villa San Martino, società sportiva fondata nel 1970 che ad oggi conta 30 allenatori e 400 tesserati. Centinaia di atleti che compongono le 8 squadre (una di Promozione; una Juniores; due di Allievi dai 16 ai 17 anni, due di Giovanissimi dai 14 ai 15 anni, 4 di Esordienti dai 12 ai 13 anni, 4 di Pulcini dai 10 agli 11 anni e di 2 di Primi calci dagli 8 ai 9 anni). Squadre che potranno allenarsi in piena sicurezza nell’impianto del Q10 e accogliere al meglio le sfide con le altre società con il nuovo manto sintetico che sostituirà l’attuale ammalorato».

Via libera della giunta, con l’inserimento nel Piano delle opere, anche per le operazioni allo stadio Benelli. Si tratta di 900mila euro che l’Amministrazione utilizzerà «per il rifacimento del campo i cui lavori inizieranno subito dopo il termine del campionato, come condiviso con la Vis Pesaro, per iniziare la stagione 23/24 con la nuova superficie. L’investimento ci consentirà di eliminare l’attuale manto, che non riesce più a drenare l’acqua, sostituendolo con uno di ultima generazione, al massimo dell’innovazione».

L’intervento si inserisce nel progetto più ampio redatto dall’Amministrazione, «Un intervento complessivo che ha una visione precisa e che, come previsto dal servizio Nuove Opere, prevede tra l’altro la ristrutturazione – abbassata, allungata e coperta - della tribuna in toto, nuovo bar e servizi».






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-03-2023 alle 18:05 sul giornale del 22 marzo 2023 - 1644 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/dYFR





logoEV
logoEV
qrcode


.