Vuelle, vittoria emozionante contro Brescia. Repesa: "Vogliamo arrivare ai playoff"

vuelle 4' di lettura 19/03/2023 - La Carpegna Prosciutto Basket Pesaro nel match della 22^ giornata di Serie A torna alla vittoria grazie a una bellissima prestazione di squadra e sale a quota 24 in classifica. Alla Vitrifrigo Arena i biancorossi battono la Germani Brescia per 88-79.

Coach Jasmin Repesa manda in quintetto Moretti, Abdur-Rahkman, Visconti, Cheatham e Kravic mentre coach Alessandro Magro si affida a Petrucelli, Gabriel, Della Valle, Nikolic e Odiase.

Il match parte con i canestri di Cheatham e Petrucelli. Della Valle piazza la bomba che vale il primo sorpasso ospite (4-5) ma Kravic riporta avanti i pesaresi. Petrucelli realizza dalla lunga distanza, poi la terna fischia un tecnico ai danni di coach Repesa per proteste. Il tiro dai 6.75 di Moss vale il 10-16 ma dall’altra parte Cheatham accorcia le distanze. Entra in campo Austin Daye – al ritorno in maglia biancorossa – e dalla lunetta firma i suoi primi due punti con la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro. Il primo quarto si chiude sul 18-22.

Il secondo periodo inizia con i due liberi di Cournooh e il canestro di Daye per il -4. La panchina pesarese chiama timeout a 8’07” dall’intervallo sul 20-29. Delfino e Moretti piazzano un break di 5-0 per il 25-29 che costringe la Germani a interrompere il gioco. Cheatham infila la bomba del -1. Della Valle porta i lombardi sul 35-37 con cui si va negli spogliatoi.

Al rientro dalla pausa lunga il secondo tempo si apre con il giro e tiro di Gabriel e i tre punti di Moretti. Abdur-Rahkman, Cheatham e Visconti con le loro bombe infiammano la Vitrifrigo Arena: a 5’49” dalla terza sirena il punteggio è sul 47-41. Coach Repesa chiama timeout per fermare il break di 5-0 in favore della Germani: Gabriel è preciso dalla linea dei tre punti, il tap-in di Kravic vale la parità a quota 49. Quarto fallo per Visconti che lascia spazio a Delfino: Carlos piazza la tripla del 52-49, Odiase in schiacciata regala ai suoi il -1, poi Petrucelli da lontano trova il 53-54. Si va avanti punto a punto: il terzo quarto si conclude sul 59-59.

Gli ultimi dieci minuti iniziano con la bomba di Matteo Tambone e i due liberi di Totè per il 64-59. Dai sette metri Della Valle e Massinburg non sbagliano, imitati dall’altra parte da Abdur-Rahkman e Delfino che portano il match sul 72-65. Timeout Germani a 5’58” dalla fine: la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro difende con intensità e con Tambone da tre va sul 75-65. Fallo tecnico ai danni di Gabriel: per lui è il quinto personale. La tripla di Daye vale il massimo vantaggio (86-68). La vittoria è ormai della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro che torna a far festa davanti a oltre 4500 tifosi con il punteggio finale di 88-79.

Il miglior realizzatore del match tra i biancorossi è Austin Daye, autore di 14 punti.

Coach Jasmin Repesa a fine match in sala stampa commenta la bella vittoria conquistata contro la Germani Brescia: “Complimenti ai ragazzi di cuore per come l’abbiamo ottenuta, con tanta energia e desiderio di portarla a casa. A nessuno piace perdere, quando si perde non è facile. Abbiamo offerto un ottimo secondo tempo contro una squadra molto valida e che ci ha messo in difficoltà, come visto anche nella semifinale di Coppa Italia. Nel secondo tempo abbiamo giocato davvero bene. Siamo stati bravi anche a rimbalzo. L’esordio di Daye? Super. Avere voglia di vincere, tutto parte da lì e questo è il suo caso. Conosciamo benissimo il suo valore e il fatto che è un ragazzo d’oro; gioca per la squadra, fa rendere al meglio i suoi compagni e si è inserito benissimo nel gruppo in soli due giorni. Vogliamo arrivare ai playoff”.

Matteo Tambone ha detto: “Per noi si tratta di una vittoria bellissima che ci voleva e che è frutto del collettivo. Negli ultimi due quarti siamo entrati in fiducia e abbiamo messo in difficoltà Brescia, anche grazie all’arrivo di Daye. Ogni volta che scendo in campo cerco di portare il mio contributo e sono riuscito a realizzare con ottime percentuali”.

CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO – GERMANI BRESCIA 88-79 (18-22; 35-37; 59-59)

CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO: Kravic 7, Abdur-Rahkman 8, Visconti 5, Moretti 12, Tambone 12, Stazzonelli, Daye 14, Gudmundsson 2, Totè 8, Cheatham 12, Delfino 8 Coach: Repesa

GERMANI BRESCIA: Gabriel 10, Massinburg 5, Nikolic 3, Della Valle 14, Petrucelli 22, Cobbins 2, Odiase 11, Burns 2, Laquintana, Cournooh 2, Moss 8, Akele Coach: Magro

Arbitri: Sahin, Perciavalle, Di Francesco

Spett.: 4566


   

da U.S. Victoria Libertas





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-03-2023 alle 10:42 sul giornale del 20 marzo 2023 - 876 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, pesaro, vuelle, victoria libertas, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/dYgN





logoEV
logoEV
qrcode


.