Strage di Cutro, manifestazione in piazza del Popolo: "Non dovevano morire"

Strage di Cutro, manifestazione in piazza del Popolo 1' di lettura 12/03/2023 - La strage di Cutro non è stato un incidente imprevedibile. È solo l’ultima di una lunghissima serie di tragedie che si dovevano e si potevano evitare.

Questo il messaggio ribadito questa mattina durante la manifestazione tenutasi davanti alla Prefettura, in Piazza del Popolo a Pesaro, per chiedere verità e giustizia per le vittime del naufragio di Crotone.

“Oggi eravamo in piazza insieme a tante associazioni e a tanti cittadini e cittadine perché l’ennesimo naufragio, una tragedia annunciata, ha riempito di morte il nostro Paese. Eravamo in piazza per chiedere ancora con più forza che siano aperti canali legali e sicuri d’ingresso in Europa, che i campi di detenzione in Turchia come in Libia siano evacuati, che l’Italia e l’Europa mettano in mare un’adeguata missione di soccorso istituzionale, che le navi delle ONG siano messe in condizione di operare senza ostacoli e criminalizzazioni! Proteggiamo le persone, prima dei confini!”, questo il commento dell'Organizzazione non governativa L'Africa Chiama.

Secondo le organizzazioni: “Le persone che partono dalla Turchia, dalla Libia o dalla Tunisia sono obbligate a farlo rischiando la vita a causa dell’assenza di canali sicuri e legali di accesso al territorio europeo. Il nostro Paese si sta macchiando di gravi crimini quali l’omissione di soccorso"

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram? 
Per WhatsApp vai su https://whatsapp.com/channel/0029VaE9I7zHbFVAsvutVI2Z e clicca su "iscriviti" 
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"


Per segnalazioni invia il tuo messaggio su WhatsApp al 371.6438362 oppure via mail a pesaro@vivere.it


   

di Redazione





Questo è un articolo pubblicato il 12-03-2023 alle 20:25 sul giornale del 13 marzo 2023 - 1008 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/dW5Y





logoEV
logoEV
qrcode


.