Alla Taverna del Pescatore l'iniziativa di Confcommercio “A cena con la Mamma”

1' di lettura 06/03/2023 - La Confcommercio e il ristorante La Taverna del Pescatore di Casteldimezzo dedicano tre serate alle cuoche più grandi della provincia di Pesaro e Urbino. Cuoche che sono state anche mamme e che si sono impegnate dietro i fornelli a fare grandi alcuni dei locali pesaresi.

L’iniziativa si chiama “A cena con la Mamma” e ripropone le ricette tradizionali di tre cuoche: Teresa Lani, che fu una delle cuoche di Luigi Veronelli (una delle figure centrali nella valorizzazione e nella diffusione del patrimonio enogastronomico italiano) e Stella Michelin con l’Hotel Principe Ristorante Teresa; Marcella, da sessant’anni in cucina proprio alla Taverna del pescatore e custode della tradizione marinara e infine Palmina Talamelli anima del ristorante Rolando di San Costanzo.

“Nel mondo della ristorazione appaiono sempre gli uomini ma spesso nelle cucine di grandi ristoranti c’è una donna – dice il direttore di Confcommercio Amerigo Varotti – questa nostra iniziativa vuole celebrare questa tradizione e queste figure e lo fa nel mese della Festa della Donna”.

Le tre serate, tutte presso La Taverna del Pescatore a Casteldimezzo di Pesaro (info e prenotazione al 377.3672600) sono:

venerdì 10 marzo dalle 20.30 con il menù di Marcella

venerdì 17 marzo dalle 20.30 con la cucina di Teresa

venerdì 24 marzo dalle 20.30 con la cucina di Palmina

Ogni serata sarà “raccontata” dall’enogastronomo Otello Renzi (figlio tra l’altro di Teresa Lani). Ad ogni “mamma” sarà dedicato un vino femminile attraverso la lettura del testo “Culture di vigna”.


   





Questo è un articolo pubblicato il 06-03-2023 alle 14:27 sul giornale del 07 marzo 2023 - 7396 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/dVZO





logoEV
logoEV
logoEV
qrcode


.