Vis Pesaro-Reggiana 0-3, la capolista passeggia al "Benelli"

4' di lettura 05/03/2023 - Troppa differenza tra Vis Pesaro e Reggiana nella sfida valida per la trentesima giornata di Serie C girone B. Al "Benelli" passano gli ospiti con il punteggio di 0-3, grazie alle reti di Cauz, Rozzio e Varela. Partita mai in discussione e vittoria meritata.

La prima occasione del match è al 17', quando Pellegrini da posizione defilata non trova per poco l'eurogol sul palo lontano. La Vis prova a ripartire, ma la Reggiana sembra essere padrona del gioco fin dalle prime fasi. Al minuto 27 gli ospiti trovano il vantaggio: calcio d'angolo di Rossi, sponda di testa di Guglielmotti e piatto al volo di Cauz che si infila in rete. Al 35' si fa vedere ancora la Reggiana con Kabashi, che tenta il tiro a giro dopo il recupero palla su rilancio sbagliato di Farroni. Blocca lo stesso estremo difensore pesarese. La formazione emiliana prosegue nel controllo del gioco, cercando di infilare la retroguardia biancorossa, che riesce con fatica a recuperare il pallone. Senza altri pericoli si conclude la prima frazione.

La ripresa si apre con l'unica occasione dei padroni di casa, che al 52', con un'azione simile a quella che ha portato al gol avversario, tentano la girata con Tonucci sulla sponda aerea di Bakayoko, ma il tiro del difensore finisce centrale. Cambi da entrambe le parti, ma la partita segue la linea già intrapresa nel primo tempo: Reggiana con il pallone ai piedi e Vis che si difende, trovando con fatica sporadiche ripartenze. Al 78' arriva il secondo gol ospite: calcio d'angolo di Kabashi e stacco di Rozzio tutto solo. Altro gol su calcio d'angolo e ancora una volta difesa pesarese rivedibile. Passano cinque minuti e la Reggiana chiude definitivamente la partita con Varela, che sfrutta un retropassaggio sbagliato di Gega per battere Farroni. Gli ultimi minuti non portano a occasioni degne di nota e si aspetta semplicemente il fischio finale, che arriva dopo quattro minuti di recupero.

L'incontro termina con il risultato di 0-3. Vittoria meritata per la capolista, sempre padrona del gioco durante i novanta minuti. La Vis termina la partita con un solo tiro in porta, che non crea comunque problemi a Venturi. A dividere Vis e Reggiana in classifica ci sono più di trenta punti e oggi si sono visti tutti. A peggiorare le cose concorrono le vittorie di Alessandria e Olbia, oltre ai pareggi di Montevarchi, Imolese e San Donato. La formazione pesarese è quindi l'unica squadra delle ultime sei in classifica a non aver guadagnato punti in questo turno, rimanendo in piena zona playout. Ora testa al prossimo impegno sabato 11 marzo alle 17:30 contro il Siena, che occupa l'ottava posizione e oggi ha pareggiato 1-1 contro il San Donato

CRONACA LIVE

90'+4' - Finisce qui. Reggiana batte Vis Pesaro per tre reti a zero. Vittoria meritata per la capolista, sempre padrona del gioco durante i novanta minuti.

90' - Quattro minuti di recupero.

88' - Triplo cambio Vis: Gavazzi, Borsoi e Astrologo rilevano Bakayoko, Zoia e St. Clair.

85' - Ultimi cambi nella Reggiana: Rosafio e Luciani per Kabashi e Laezza.

83 - 0-3 OSPITE! Retropassaggio sbagliato di Gega e Varela mette dentro facilmente superando Farroni.

78' - RADDOPPIO DELLA REGGIANA! Calcio d'angolo di Kabashi e stacco di Rozzio tutto solo. Altro gol su calcio d'angolo e ancora una volta difesa pesarese rivedibile.

77 - Varela per Pellegrini nella Reggiana.

69' - Altro cambio nella Vis: Ghazoini sostituisce Coppola.

61' - Prime sostituzioni dell'incontro: nella Vis entra Sanogo al posto di Enem, mentre per gli ospiti Vallocchia e Lanini rilevano Nardi e Capone.

52' - OCCASIONE VIS! Punizione dalla trequarti che trova la sponda di Bakayoko e poi la girata in porta centrale di Tonucci. Azione molto simile a quella del gol ospite.

46' - Si riparte.

-

45'+2' - Termina la prima frazione. Reggiana in controllo e meritatamente in vantaggio con il gol di Cauz sugli sviluppi di un corner.

45' - Due minuti di recupero.

36' - Capone perde palla e commette fallo su Coppola. Ammonito.

35' - OCCASIONE REGGIANA! Farroni sbaglia il rilancio e trova Kabashi, che tenta il tiro a giro bloccato dallo stesso Farroni.

27' - GOL DELLA REGGIANA. Calcio d'angolo di Rossi, sponda di testa di Guglielmotti e piatto al volo di Cauz che si infila in rete. Vantaggio ospite.

21' - Manata di Fedato a Guglielmotti e ammonizione per il numero 19 pesarese.

17' - OCCASIONE REGGIANA! Pellegrini da posizione defilata non trova per poco l'eurogol sul palo lontano.

9' - Ammonito Valdifiori per un fallo sul lato corto dell'area di rigore dopo aver perso palla. Proteste reggiane che avrebbero voluto il rigore.

1 - Fischio di inizio!

Formazioni ufficiali:

Vis Pesaro: Farroni, Zoia, Tonucci, Enem, Bakayoko, Fedato, Aucelli, Coppola (C), Valdifiori, Gega, St. Clair. All. Brevi.

Reggiana: Venturi, Cauz, Rozzio (C), Rossi, Pellegrini, Guiebre, Laezza, Nardi, Capone, Guglielmotti, Kabashi. All. Diana.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram? 
Per WhatsApp vai su https://whatsapp.com/channel/0029VaE9I7zHbFVAsvutVI2Z e clicca su "iscriviti" 
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"


Per segnalazioni invia il tuo messaggio su WhatsApp al 371.6438362 oppure via mail a pesaro@vivere.it


   

di Gian Marco Marinelli





Questo è un articolo pubblicato il 05-03-2023 alle 10:38 sul giornale del 06 marzo 2023 - 3128 letture

In questo articolo si parla di sport, pesaro, vivere pesaro, articolo, Gian Marco Marinelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/dVQ5





logoEV
logoEV
logoEV
qrcode


.