Chirurgia pediatrica, primi interventi all’ospedale San Salvatore con i medici del Salesi

2' di lettura 24/02/2023 - Primi interventi di chirurgia pediatrica all’ospedale San Salvatore di Pesaro. Dopo l’accordo siglato tra gli specialisti del Salesi di Ancona e la Ast Pesaro Urbino, in sala operatoria sono state effettuate le prime sei sedute su pazienti pediatrici.

“L’obiettivo di questa sinergia stretta con la Chirurgia Pediatrica dell’ospedale Salesi di Ancona, diretta da Giovanni Cobellis, e l’Anestesia Rianimazione Pediatrica guidata da Alessandro Simonini, è il trattamento di patologie chirurgiche di Day Surgery in pazienti di età compresa fra 0 e 16 anni – spiega il sub commissario con funzioni sanitarie Edoardo Berselli –. Grazie a questa collaborazione trattiamo patologie chirurgiche come ernia inguinale, idrocele, cisti del funicolo, criptorchidismo, ernia ombelicale, ernia epigastrica e fimosi direttamente nel nostro territorio.”

“Riportando la chirurgia pediatrica al San Salvatore – continua l’Assessore alla Sanità Filippo Saltamartini – rispondiamo alle esigenze delle famiglie che potranno usufruire della competenza dei professionisti del Salesi per interventi di day surgery senza spostarsi dal loro territorio, riducendo anche lo stress per i bambini. Una ulteriore conferma della nostra volontà di uniformare la capillarità della cura sul territorio regionale offrendo l’alta specializzazione e garantendo la sicurezza del paziente”.

“Una collaborazione – spiega il Direttore di Pediatria dell’ospedale di Pesaro e Fano Lorenzo Tartagni – che prevede due giornate completamente dedicate al trattamento di patologie chirurgiche nel Blocco Operatorio del San Salvatore. Interventi resi possibili grazie alla collaborazione dei colleghi del Salesi e del direttore di Anestesia e Rianimazione Michele Tempesta”. Oltre all’attività chirurgica, con la riapertura della Pediatria al San Salvatore di Pesaro, sono stati attivati nuovi ambulatori direttamente in reparto (Palazzina F - piano terra) per consulenze di chirurgia e di anestesia e rianimazione pediatrica dedicati ai pazienti che necessitano di interventi chirurgici in Day Surgery.

”Un percorso – conclude Gilberto Gentili commissario straordinario dell’AST Pesaro Urbino – che porta ad un evidente vantaggio per i bambini e le famiglie della provincia di Pesaro e Urbino, oltre ad incrementare l'offerta delle prestazioni e ampliare la tipologia dei servizi, inserendosi perfettamente nell'ambito della riforma sanitaria regionale in atto che prevede il rafforzamento dei percorsi in ambito territoriale”.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram? 
Per WhatsApp vai su https://whatsapp.com/channel/0029VaE9I7zHbFVAsvutVI2Z e clicca su "iscriviti" 
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"


Per segnalazioni invia il tuo messaggio su WhatsApp al 371.6438362 oppure via mail a pesaro@vivere.it


   

da Azienda Sanitaria Territoriale
Pesaro-Urbino





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-02-2023 alle 15:13 sul giornale del 25 febbraio 2023 - 3004 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, urbino, pesaro, ast, comunicato stampa, azienda sanitaria territoriale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/dUpK





logoEV
logoEV
logoEV
qrcode


.