Omicidio Panzieri, Paolini: "Grazie alle forze dell’ordine. Enorme dolore nel territorio, vicini ai familiari"

Omicidio Panzieri 1' di lettura 23/02/2023 - «L’omicidio di Pierpaolo Panzieri ha scosso profondamente il territorio. Ringraziamo la squadra mobile, la procura e il tribunale che con grande professionalità e tempestività a pochissime ore dal delitto hanno condotto un’operazione eccellente che ha coinvolto anche altri Paesi con un mandato di cattura europeo».

Lo dice il presidente della Provincia di Pesaro e Urbino Giuseppe Paolini dopo l’arresto ad Arad del 30enne Michael Alessandrini, che ora dovrà rispondere dell’accusa di omicidio volontario aggravato dai futili motivi e dalla efferatezza:

«Si è arrivati alla risoluzione del caso anche grazie alla grande collaborazione tra forze dell’ordine e popolazione, come giustamente rilevato dal questore Raffaele Clemente. E’ la dimostrazione che la nostra comunità è sempre stata dalla parte della giustizia e continuerà ad esserlo», rileva Paolini. «Siamo vicini ai familiari, agli amici di Pierpaolo e alla città di Pesaro sconvolta da questo atroce omicidio».






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-02-2023 alle 10:17 sul giornale del 24 febbraio 2023 - 4004 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, urbino, pesaro, provincia di pesaro e urbino, pesaro e urbino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/dT9l





logoEV
logoEV
qrcode


.