Sanità, Ricci: "Situazione peggiorata e molto preoccupante"

consiglio comunale ricci 2' di lettura 13/02/2023 - «La situazione della sanità è peggiorata. Siamo molto preoccupati per la fotografia, ad oggi, negativa». Lo ha detto il sindaco di Pesaro Matteo Ricci, intervenuto in Consiglio comunale durante la discussione dell’odg con carattere d’urgenza presentato dal consigliere Luca Pagnoni Di Dario (Pd) sul nuovo Ospedale di Muraglia.

«Punti di buon senso che dovrebbero vedere unita l’assise. I consiglieri comunali d’opposizione dovrebbero essere meno preoccupati di discutere di sanità e dovrebbero spingere nella direzione giusta. Dopo due anni e mezzo di governo di destra, la Regione non può continuare a dare la colpa a chi c’era prima». Poi: «la percezione che ho è che in questi ultimi anni la sanità sia ulteriormente peggiorata, così come la mobilità passiva e la situazione del pronto soccorso».

Poi sull’azienda ospedaliera: «era la precondizione per attirare eccellenze nel nord delle Marche. Il fatto che non ci sia più preoccupa, perché non è ben chiaro come l’azienda sanitaria provinciale si debba organizzare». E continua: «L’assessore regionale alla Sanità che fine ha fatto? È evidente che il Consiglio comunale si stia preoccupando di una fotografia, ad oggi, negativa».

Sul nuovo Ospedale di Muraglia, «l’ho rivendicato come un buon accordo fatto con il presidente Acquaroli – ricorda Ricci -. Che il Consiglio comunale si preoccupi che il progetto vada avanti nel modo più veloce possibile è la normalità. L’interesse generale è fare presto e fare bene, quindi stare col fiato sul collo per conoscere il cronoprogramma di un’opera è il nostro compito. E questo vale per l’ospedale, come per il San Benedetto».

Poi la questione del contenuto, «è legittimo sapere dalla Regione Marche quali reparti ci saranno e quale sarà la strategia per ridurre la mobilità passiva», ha concluso.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram? 
Per WhatsApp vai su https://whatsapp.com/channel/0029VaE9I7zHbFVAsvutVI2Z e clicca su "iscriviti" 
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"


Per segnalazioni invia il tuo messaggio su WhatsApp al 371.6438362 oppure via mail a pesaro@vivere.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-02-2023 alle 17:58 sul giornale del 14 febbraio 2023 - 1692 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dSsf





logoEV
logoEV
logoEV
qrcode


.