Torre di Palazzo Mamiani: siglato accordo tra Comune di Vallefoglia e Accademia di Belle Arti di Urbino

Torre di Palazzo Mamiani sant'angelo in lizzola 2' di lettura 06/02/2023 - Il Sindaco del Comune di Vallefoglia Palmiro Ucchielli e l’Assessore alla Cultura Mirco Calzolari comunicano che è stato sottoscritto con il Direttore dell’Accademia di Belle Arti di Urbino, Prof. Luca Cesari, l’accordo di collaborazione per l’utilizzo degli spazi della Torre di Palazzo Mamiani a Sant’Angelo in Lizzola.

La finalità dell’accordo, sottolinea il Sindaco, è quello di rendere più concreta la collaborazione tra l’Amministrazione Comunale di Vallefoglia e l’Accademia di Belle Arti di Urbino al fine di realizzare eventi di alto livello formativo e artistico negli spazi messi a disposizione dal Comune nella Torre di Palazzo Mamiani a Sant’Angelo in Lizzola.

L’organizzazione degli eventi avverranno per il tramite dell’associazione Culturale etra.Entra nell’arte.educazione museale che si pone come interlocutrice e che già gestisce nei locali della Torre uno spazio espositivo dedicato all’arte contemporanea denominato “TAV: Torre dell’Arte di Vallefoglia”, con l’allestimento al primo piano dell’opera artistica “La Cantatrice Assente” di Anne e Patrick Poirier.

Con il citato accordo, spiega il Sindaco, l’Accademia di Belle Arti di Urbino si impegna a proporre e organizzare eventi consoni all’alta formazione artistica che rappresenta, realizzate previo accordo con l’Amministrazione Comunale la quale si impegna a concedere gratuitamente i locali, a tenerli puliti e a garantirne l’apertura e il coordinamento organizzativo per il tramite dell’Associazione Etra.

L’accordo siglato, conclude il Sindaco, rappresenta per il Comune un importante obiettivo diretto principalmente alla valorizzazione culturale della Torre di Palazzo Mamiani che sicuramente acquisirà con l’attività e gli studi che verranno messi in atto dall’Accademia quali, ad esempio, mostre, workshop, seminari ed eventi artistici attinenti all’importanza storica del luogo che contribuiranno certamente a promuovere anche a livello turistico il nostro territorio e in particolare a far conoscere ed apprezzare a una pubblico molto più ampio il magnifico Borgo storico di Sant’Angelo in Lizzola.


   

da Comune di Vallefoglia





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-02-2023 alle 11:37 sul giornale del 07 febbraio 2023 - 552 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune, sant'angelo in lizzola, vallefoglia, Comune di Vallefoglia, vallefoglia pesaro, comunicato stampa, Torre di Palazzo Mamiani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/dQ52





logoEV
logoEV
qrcode


.