Maltempo, Belloni dopo i sopralluoghi: "La situazione sta migliorando, continueremo a monitorare le criticità"

belloni maltempo pesaro 1' di lettura 24/01/2023 - «La situazione sta migliorando, continuiamo a monitorare le situazioni dove si sono registrate criticità», così Enzo Belloni, assessore all’Operatività al termine dei sopralluoghi svolti in mattinata per verificare le situazioni del territorio comunale in cui si sono registrati danni dovuti al maltempo, in particolare dopo le piogge di ieri.

Prima tappa in strada dei Pioppi per consegnare del materiale alla famiglia che ieri aveva subito i danni più ingenti: «Abbiamo portato una lavatrice e della legna grazie alla collaborazione e sensibilità della Onlus Gulliver» spiega l’assessore. Tra gli oggetti recapitati alla famiglia, anche medicinali e beni sanitari «recuperati tramite l’Ast che ha risposto subito all’appello che ieri abbiamo lanciato».

La seconda tappa Belloni l’ha fatta poi nell’altra zona colpita con maggiore intensità del maltempo, quella vicino al casello autostradale. «Anche in strada Fornace Vecchia la situazione sta lentamente tornando alla normalità. Le criticità registrate in quest’area sono forse dovute al cattivo funzionamento delle pompe per il sollevamento delle acque dell’autostrada, continueremo a monitorare».

Così come le verifiche e le operazioni di pulitura delle strade: «Molte sono state liberate da rami e fango, lavate e ora sono perfettamente fruibili». Risulta al momento con la circolazione a senso unico alternato la provinciale che collega Villa Betti a Ginestreto.

Monitorato anche il litorale, «Le mareggiate hanno provocato danni di non poco conto negli stabilimenti balneari mentre la nostra Bicipolitana ha retto». Le attività di controllo proseguiranno a Polizia locale, Protezione civile e Centro operativo del Comune, che stanno svolgendo un ottimo lavoro e che ringrazio».

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie). 
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-01-2023 alle 15:12 sul giornale del 25 gennaio 2023 - 1556 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dOP1





qrcode