Apre "La Casa sull'Albero": firmata la convenzione tra Labirinto e Asur-Area Vasta 1

La Casa sull'Albero 1' di lettura 07/12/2022 - Erogare prestazioni riabilitative specialistiche a favore di dieci persone con disabilità, in regime residenziale. È questo l’obiettivo della convenzione tra Labirinto cooperativa sociale e l'Asur Marche - Area Vasta 1, firmata questa mattina tra le due realtà del territorio.

Situata nel comune di Cagli in località Acquaviva, La Casa sull'Albero ha già ottenuto l'accreditamento regionale e risponde a un bisogno da tanto tempo individuato nei territori dell'Unione Montana Catria e Nerone. Da gennaio 2023, dieci persone maggiorenni in condizioni di disabilità psico-fisica e sensoriale, provenienti potenzialmente da tutto il territorio regionale, saranno accolti nel servizio residenziale che si caratterizza da un elevato grado di integrazione socio-sanitaria, con interventi di tipo educativo, assistenziale e riabilitativo.

Da molti anni Labirinto cooperativa sociale lavora a questo progetto che, nel tempo, ha visto il coinvolgimento dei principali stakeholders del territorio e un importante e dedicato investimento nella struttura individuata.

La realizzazione di La Casa sull'Albero è stata possibile grazie all’impegno del Direttore dell'Area Vasta, dottore Romeo Magnoni che lo ha sempre sostenuto, e al Consigliere Regionale Giacomo Rossi, e dimostra l’attenzione di tutta la comunità verso le persone con disabilità.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-12-2022 alle 13:28 sul giornale del 08 dicembre 2022 - 3752 letture

In questo articolo si parla di attualità, volontariato, pesaro, cooperative, cooperativa sociale labirinto, comunicato stampa, La Casa sull'Albero

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dHfZ





qrcode