Proroga dipendenti Area Vasta, Ruggeri: "Raggiunto un primo risultato nella vertenza a favore di 200 lavoratori"

Marta Ruggeri 1' di lettura 29/11/2022 - Ruggeri: «La chiarezza sui tetti di spesa è importante per assumere nuovo personale e stabilizzare i precari».

«Raggiunto un primo risultato nella vertenza a favore di circa 200 lavoratori a tempo determinato in servizio nell’Area Vasta 1 e nell’Azienda ospedaliera Marche Nord», afferma
la capogruppo dei 5 Stelle, Marta Ruggeri. La Regione ha infatti comunicato il via libera alla proroga per 4 mesi dei circa 200 contratti di lavoro, che altrimenti sarebbero scaduti a fine anno. «Considerando – prosegue Ruggeri – che i sindacati spingevano per una proroga fino a 36 mesi, si può parlare di un primo parziale traguardo ottenuto dai rappresentanti dei lavoratori e anche grazie alla pressione politica esercitata dai 5 Stelle sulla Regione.

Restano però in sospeso altre rilevanti questioni come la necessità di stabilizzare il personale precario, in particolare quello assunto per fare fronte alla fase critica della pandemia. Le carenze di organico sono già fin troppo estese». Ruggeri ha depositato un’interrogazione in consiglio regionale e intende discuterla in aula, nonostante la proroga di 4 mesi ai circa 200 contratti in scadenza. «L’atto ispettivo – conclude la capogruppo consiliare di M5S – vuole acquisire anche dati precisi sui tetti di spesa per il personale sanitario e i motivi sono presto spiegati: qualora ci fossero i margini, la Regione dovrà stabilizzare il personale e reclutarne altro».


Di Pierluigi Ferraro e Marta Ruggeri 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-11-2022 alle 18:17 sul giornale del 30 novembre 2022 - 628 letture

In questo articolo si parla di politica, marta ruggeri, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dFIo





logoEV
logoEV
qrcode


.