Attesa lunghissima per risolvere una cataratta: la segnalazione di un lettore

1' di lettura 28/11/2022 - Attesa estenuante. La segnalazione giunta in redazione parla di un cittadino alle prese con una lista d’attesa particolarmente lunga per risolvere una cataratta.

La problematica gli era stata diagnosticata lo scorso maggio e i medici avevano assicurato che sarebbe stato chiamato dopo l’estate per l’intervento. Così non è stato. Dopo alcune telefonate, il paziente ha scoperto che probabilmente dovrà attendere un anno prima di risolvere la sua cataratta, perché l’Ospedale di Pesaro è alle prese con lo smaltimento di tutti gli interventi non effettuati nel 2020.

“Credo che la Direzione Sanitaria possa e debba considerare l'incremento degli interventi per smaltire le code - dichiara il lettore nella sua segnalazione -“. Mi risulta che l'Ospedale di Sassocorvaro, subissato di richieste provenienti da Pesaro, abbia triplicato il numero degli interventi riducendo i tempi di attesa. Se un ospedale come quello di Sassocorvaro può farlo, mi chiedo perché a Pesaro non è ancora stata trovata una soluzione”. A breve il malcapitato di questa vicenda dovrà effettuare il rinnovo della patente e, ovviamente, spera di risolvere la problematica al suo occhio destro prima di quel giorno.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie). 
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"





Questo è un articolo pubblicato il 28-11-2022 alle 14:02 sul giornale del 29 novembre 2022 - 7388 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dFoS





logoEV
logoEV
qrcode