Tentato furto al chiosco “Lo Spuntino”, ladri in fuga a mani vuote

tentato furto chiosco 1' di lettura 21/11/2022 - Tentato furto la notte scorsa, alle ore 1:07 del 20 novembre, al chiosco “Lo Spuntino” ubicato a Chiusa di Ginestreto.

Il sistema di allarme ha allertato la Centrale Operativa di Vigilar Vigilanza che, ricevuta la segnalazione, ha notato un individuo mascherato all’interno del chiosco.

Una volta scattato l'allarme il dispositivo di sorveglianza, di ultima generazione, ha immortalato due malviventi che rovistavano tra scaffali e bancone. l fotogrammi sono stati inviati alla centrale operativa che, in meno di 9 secondi, è stata in grado di escludere falsi allarmi ed agire di conseguenza in modo tempestivo riducendo i tempi d’intervento.

Immediatamente sono state attivate 2 pattuglie di pronto intervento Vigilar e le forze dell’ordine.

Le pattuglie Vigilar, giunte sul posto in pochissimi minuti, hanno messo in fuga i due soggetti che si sono allontanati a bordo di un furgone Fiat Ducato bianco. Successivamente, sono arrivati i carabinieri e il titolare dell’attività commerciale.

Dopo i rilievi dei militari e l’ispezione interna, sembra non mancare nulla dal locale.

Il furto è stato sventato, l’impianto antintrusione ha agito da ottimo deterrente e la tempestività dell’intervento ha scongiurato conseguenze negative.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie). 
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"





Questo è un articolo pubblicato il 21-11-2022 alle 19:01 sul giornale del 23 novembre 2022 - 15404 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, pesaro, tentato furto, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dD7h





logoEV
logoEV
logoEV