Più sicurezza nelle strutture sanitarie, siglato accordo tra Asur e Italpol

Più sicurezza nelle strutture sanitarie, siglato accordo tra Asur e Italpol 2' di lettura 18/11/2022 - Italpol Vigilanza, azienda leader nel settore della vigilanza e della sicurezza pubblica e privata, ha stipulato un accordo con Asur Marche (Azienda Sanitaria Unica Regionale) Area Vasta1 Pesaro, per offrire i propri servizi a tutela delle strutture sanitarie.

Il servizio è attivo dal 1° novembre 2022 e include vigilanza fissa diurna e notturna, vigilanza ispettiva, servizio di tele vigilanza, videosorveglianza e pronto intervento in caso di necessità, per contrastare eventuali aggressioni e violazioni negli ambienti ospedalieri. Per questo motivo, l’ASUR Regione Marche ha deciso di ricorrere alla professionalità e all’esperienza di Italpol Vigilanza, con l’obiettivo di aumentare la sorveglianza e tutelare a 360 gradi i pazienti e gli operatori sanitari presenti nelle varie strutture.

«La sicurezza nelle strutture sanitarie deve essere totale, ed è qui che entra in campo Italpol Vigilanza. Gli operatori, i pazienti e tutti i soggetti che vivono la propria quotidianità in questi ambienti devono essere consapevoli di poter agire in tranquillità, senza alcuna preoccupazione relativa a eventuali furti, aggressioni o azioni violente che purtroppo, secondo le ultime notizie, sono in aumento in tutto il territorio nazionale» commenta Hugo Cabral Alves, Responsabile Retail Italia Italpol Vigilanza.

Italpol Vigilanza concentrerà la propria presenza nei seguenti centri:

  • Ospedale e Guardia Medica Cagli, Fossombrone, Pergola, Sassocorvaro;
  • Guardia Medica Apecchio, Piobbico, Mercatino Conca, Lunano;
  • Guardia Medica, Centro Salute Mentale (CSM) e Servizio Prevenzione e Cura Tossicodipendenze (SERT) Urbino;
  • SERT Fano, Pesaro;
  • Guardia Medica, Base 118 e CDS di Colli al Metauro.

L’azienda è già presente presso gli Ospedali Riuniti Marche Nord di Pesaro e Fano.

Tutte le strutture sono collegate tramite Personal Tracker e collegamento IP su TLC alla Centrale Operativa Italpol Vigilanza, attiva 24 ore su 24, 7 giorni su 7, in cui gli operatori controllano le segnalazioni provenienti dai sistemi di allarme collegati per valutare la migliore e più efficace soluzione d’intervento. Ciò è possibile anche grazie al monitoraggio costante delle oltre 90 telecamere di videosorveglianza installate nei pressi dei centri sanitari.

Italpol Vigilanza, attiva sull’area regionale con due centri operativi ad Ancona e a Fano, presso i Comuni di Pesaro e Fano, presso l’Ente Universitario Erdis Urbino e nella Provincia di Pesaro Urbino, oltre che sul territorio nazionale in Lombardia, Lazio, Campania, Sardegna, Umbria e Sicilia, consolida la propria presenza nelle Marche con l’obiettivo di offrire ai cittadini ancora più sicurezza, a garanzia di un’elevata qualità di vita.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-11-2022 alle 10:18 sul giornale del 19 novembre 2022 - 604 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, comunicato stampa, italpol

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dDqk





logoEV
logoEV
qrcode


.