Stato di agitazione del personale sanitario, Ruggeri: "Sostegno ai dipendenti di Marche Nord e Area Vasta 1"

 Marche Nord ospedale pesaro 1' di lettura 16/11/2022 - I nodi della sanità continuano a venire al pettine. «Sostegno e solidarietà al personale dell’Azienda Marche Nord e dell’Area Vasta 1, che ha appena proclamato lo stato di agitazione per una sfilza di criticità segnalate più volte in Regione anche dai 5 Stelle», afferma la capogruppo consiliare di M5S, Marta Ruggeri.

«Mancanze e incertezze denunciate dai sindacati di categoria – prosegue Ruggeri – riguardano sia la proroga sia la stabilizzazione dei contratti a tempo determinato, i carichi di lavoro, le ferie, i riposi, gli straordinari e l’adeguamento alle nuove norme contrattuali. Queste stesse rivendicazioni, finora trascurate dal sistema sanitario marchigiano, sono alla base delle tensioni percepibili ormai da tempo nei reparti e nelle varie strutture. Gli slogan della campagna elettorale, in particolare sul primato del servizio pubblico, stanno evaporando ed evidenziando una prassi nel razzolare ben diversa dai contenuti del predicare, a cominciare dall’ormai sistematico ricorso a personale di cooperative esterne per colmare i buchi degli organici ospedalieri. Un quadro in prolungata fibrillazione. Per di più l’affanno dell’intero sistema marchigiano appare acuito dallo slittare del piano socio- sanitario: ma non doveva essere pronto per il settembre scorso?».


da Marta Ruggeri
Consigliere regionale M5S





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-11-2022 alle 14:34 sul giornale del 17 novembre 2022 - 944 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, consigliere regionale, Movimento 5 Stelle, ospedale pesaro, marche nord, M5S, marta ruggeri, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dC3U





logoEV
logoEV
qrcode