Terremoto: paura per la ciminiera, chiusa via della Robbia. Abitazione inagibile sull'Ardizio

ciminiera molaroni 1' di lettura 14/11/2022 - Proseguono i controlli dei vigili del fuoco sul territorio di Pesaro. Dopo le guglie precarie alla chiesa dei Cappuccini, ieri, domenica, è stata considerata pericolante la ciminiera delle ceramiche Molaroni.

A seguito di sopralluoghi in via Luca della Robbia a Pesaro sono state rilevate criticità strutturali sulla ciminiera, ex Fornace Molaroni.

Tali criticità hanno comportato la necessità, ai fini della sicurezza, di interdire l'utilizzo degli edifici e delle vie e aree esterne limitrofe alla ciminiera. Al momento 15 persone sono state sistemate in albergo.

Anche un’altra abitazione lungo la strada Panoramica Ardizio di Pesaro e risultata inagibile dopo le verifiche del caso ed il nucleo familiare che l’abitava e stata sistemata in un albergo limitrofo.

Le immagini si riferiscono alla verifica effettuata nella ciminiera della fornace.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.6438362 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie). 
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"





Questo è un articolo pubblicato il 14-11-2022 alle 00:31 sul giornale del 15 novembre 2022 - 24500 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, pesaro, articolo, ciminiera molaroni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dCoJ





logoEV
logoEV
logoEV
qrcode


.