'Torre' Ceramiche Molaroni pericolante, sgomberate 30 persone

Torre molaroni 1' di lettura 13/11/2022 - «I danni del terremoto continuano ad emergere a distanza di giorni: sono state sgomberate 30 persone e chiusa al traffico via Luca Della Robbia a Pesaro».

Lo annuncia il sindaco Matteo Ricci, che spiega: «questa mattina i Vigili del Fuoco hanno effettuato dei controlli e la “torre” delle Ceramiche Artistiche Molaroni è risultata pericolante.

L’assessore all’Operatività Enzo Belloni, la Polizia Locale e Protezione Civile si sono subito attivate: le 30 persone hanno trovato ospitalità presso l’Hotel Caesar, in viale Trieste. Abbiamo preso contatto con la Soprintendenza, l’obiettivo è quello di fare smontare al più presto la torre.

L’intervento è privato, quindi speriamo che venga realizzato velocemente per limitare i disagi.

Vi aggiorneremo, nel frattempo continuiamo a monitorare: come temevamo i 20 milioni di danni stimati non bastano, abbiamo bisogno dello stato d’emergenza e del sostegno di Regione e Governo», ha concluso.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie). 
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-11-2022 alle 18:17 sul giornale del 14 novembre 2022 - 8372 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, Comune di Pesaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dCnp





logoEV
logoEV
qrcode