Reggiana-Vis Pesaro 3-0, dominio dei padroni di casa

6' di lettura 29/10/2022 - Finisce 3-0 per i padroni di casa il match tra Reggiana e Vis Pesaro valido per l'undicesima giornata di Serie C girone B. Partita a senso unico, che non ha mai visto in discussione il risultato, finendo per decrerare il vincitore già dai primissimi minuti.

Di fronte alla buona prestazione dei granata, la Vis non ha saputo creare pericoli e non è sembrata mai in partita. Veniamo alla cronaca.

Primo pericolo per la Vis già dopo un minuto e mezzo, quando sul cross dalla sinistra di Rosafio allontanato da Rossoni, la sfera arriva sui piedi di Rossi, che prova al volo dal limite. Il pallone parte teso ma finisce centrale e Farroni blocca. Al 7' la Reggiana passa in vantaggio: Rosafio serve Libutti sulla destra, che mette in mezzo e trova Guiebre. Il numero 19 di casa dribbla Cannavò e di destro chiude sul primo palo con una traiettoria rasoterra. Subito in salita il match per la Vis. Al minuto 16' viene assegnato un calcio di rigore alla squadra granata per una trattenuta di Bakayoko su Nardi. Sul dischetto va Lanini, ma Farroni è bravo a indovinare il lato e nega la gioia al numero 10. La Vis si dimostra in grande difficoltà e i padroni di casa si impossessano del pallino del gioco. Nessuna occasione importante per una ventina di minuti, ma al 37' la Reggiana torna a rendersi pericolosa: Rozzio recupera palla nella metà campo avversaria e trova Lanini in profondità, che incrocia di potenza ma non trova la porta. Altra opportunità per Lanini due minuti dopo, quando si fa recuperare da Bakayoko sulla bella trovata di Kabashi. Si arriva così alla fine di un primo tempo in cui la Vis ha cercato la porta una sola volta con Fedato, senza suscitare pericoli a Venturi.

La ripresa inizia con un'altra chance per il solito Lanini, che a tu per tu con Farroni apre troppo il piatto. Al minuto 55 la Reggiana colpisce una traversa con una bordata di Kabashi direttamente su punizione dalla lunga distanza. Al 63' ancora Lanini impegna Farroni. I padroni di casa prendono le misure e al 74' raddoppiano: Nardi trova il neoentrato Montalto in area, che privo di marcatura scaglia un bel sinistro che piega le mani a Farroni. DIfesa pesarese rivedibile. Nemmeno il tempo di metabolizzare e al 78' la Reggiana trova anche il terzo gol, sempre con Montalto, bravo ad anticipare Ghazoini di testa su corner di Rossi. Finisce virtualmente la partita, ma c'è tempo anche per un'ulteriore occasione nel primo dei quattro minuti di recupero, quando Farroni si oppone prima su Guglielmotti e poi su Sciaudone.

Al triplice fischio dell'arbitro il risultato è di 3 a 0. Sconfitta netta della Vis, che non riesce a uscire da un periodo davvero nero. Oggi la prestazione è stata molto negativa, a fronte anche delle solite assenze e di un avversario di un certo spessore come la Reggiana. Sabato 5 novembre al “Benelli” arriva il Siena, altro avversario molto ostico, che oggi ha battuto il San Donato Tavarnelle per 3 a 0 e occupa ora il quinto posto in classifica, a -4 dal Gubbio capolista. Mister Sassarini dovrà provare a lanciare un segnale.

CRONACA LIVE

90'+4' - Termina 3-0 l'incontro. Gara mai in discussione, che ha visto una sola squadra in campo.

90'+3' - Ultimo cambio ospite: esordio del classe 2006 Schiattarella, che subentra a Fedato.

90'+1' - REGGIANA VICINO AL 4-0! Tiro di Guglielmotti respinto da Farroni, ma la sfera arriva a Sciaudone, su cui è ancora bravo l'estremo difensore pesarese.

90' - Quattro minuti di recupero.

87' - Cambio anche nella Vis: Sanogo per Cannavò.

86' - La Reggiana effettua l'ultimo cambio, mettendo dentro Guglielmotti al posto di Libutti.

83' - Altra doppia sostituzione nella Reggiana: entrano Laezza e Sciaudone, escono Cauz e Rosafio.

78' - 3-0 PER I PADRONI DI CASA! Corner battuto da Rossi e stacco di Montalto che anticipa Ghazoini. Doppietta per lui.

74' - 2-0 REGGIANA! Nardi trova il neoentrato Montalto in area, che privo di marcatura scaglia un bel sinistro che piega le mani a Farroni. DIfesa pesarese rivedibile nella giornata di oggi.

70' - Sostituzione doppia della Reggiana: Muroni e Montalto per Kabashi e Lanini.

68' - Ammonito Nardi per aver allontanato il pallone in seguito a un suo fallo.

63' - OCCASIONE REGGIANA! Bella combinazione dei granata, conclusa con il tacco di Nardi per Lanini, che prova la conclusione respinta in tuffo basso da Farroni.

55' - TRAVERSA DEI PADRONI DI CASA! Botta dalla lunga distanza direttamente da calcio di punizione di Kabashi. Traversa e palla fuori.

52' - Cambio Vis: fuori Provazza, dentro Egharevba.

50' - LANINI SPRECA ANCORA! Grande occasione per la Reggiana, con Nardi bravo a recuperare palla e a lanciare Lanini, che a tu per tu con Farroni apre troppo il piatto destro.

46' - Riprende il match. C'è stata la prima sostituzione ospite: Astrologo ha lasciato spazio a Cusumano.

INIZIA IL SECONDO TEMPO.

45'+1' - Finisce il primo tempo. Reggiana meritatamente in vantaggio. Da segnalare anche l'errore dal dischetto di Lanini al 17'.

45' - Un minuto di recupero.

39' - OCCASIONE REGGIANA! Altra palla illuminante per Lanini, questa volta da parte di Kabashi, ma il numero 10 reggiano si fa rimontare da Bakayoko. Poteva essere il 2-0.

38' - Ammonito Cauz, che trattiene la maglia di Cannavò in ripartenza.

37' - OCCASIONE REGGIANA! Rozzio recupera palla nella metà campo avversaria e trova Lanini in profondità, che incrocia di potenza ma non trova la porta. Molto pericolosa la Reggiana.

33' - Ammonito Rosafio, reo di aver colpito in scivolata di nuovo Aucelli.

32' - Ci prova la Vis! Filtrante di Aucelli per Provazza, che punta l'uomo e serve Fedato, ma il bomber pesarese arriva in precario equilibrio e conclude fuori di parecchio.

24' - Ammonizione per Kabashi, che entra duro in scivolata su Aucelli.

22' - Partita a senso unico al momento. Reggiana molto più pimpante e vera padrona della partita. La Vis prova in maniera sporadica a ripartire, ma i timidi sussulti ospiti non stanno portando risultati.

17' - PARA FARRONI! Respinge sul lato sinistro il rigore di Lanini. Si rimane sull'1-0.

16' - CALCIO DI RIGORE PER LA REGGIANA! Bakayoko trattiene Nardi, che era andato via con una bella triangolazione. Viene anche ammonito il centrale pesarese.

7' - GOL DELLA REGGIANA! Rosafio serve Libutti sulla destra, che mette in mezzo e trova Guiebre. Il numero 19 di casa dribbla Cannavò e di destro chiude sul primo palo con una traiettoria rasoterra. Subito 1-0.

2' - OCCASIONE REGGIANA! Cross dalla sinistra di Rosafio allontanato da Rossoni sui piedi di Rossi, che prova al volo dal limite. Il pallone parte teso ma finisce centrale e Farroni blocca.

1' - Calcio di inizio al Mapei Stadium. Reggiana in completo granata, Vis in bianco.

Formazioni ufficiali:

Reggiana: Venturi, Cauz, Rozzio, Rossi, Rosafio, Lanini, Luciani, Libutti, Guiebre, Nardi, Kabashi. All. Diana.

Vis Pesaro: Farroni, Ghazoini, Zoia, Rossoni, Cannavò, Bakayoko, Astrologo, Fedato, Aucelli, Coppola, Provazza. All. Sassarini.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie). 
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"





Questo è un articolo pubblicato il 29-10-2022 alle 09:05 sul giornale del 30 ottobre 2022 - 2352 letture

In questo articolo si parla di sport, pesaro, vivere pesaro, vis pesaro, articolo, Gian Marco Marinelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dy04





logoEV
logoEV
logoEV
qrcode