"La Pace giusta", sabato manifestazione alla Palla

palla 1' di lettura 28/10/2022 - "La Pace giusta" per risolvere lo scontro in atto tra Russia ed Ukraina. Si, una pace giusta che non preveda equivoci sul termine di pace. Pace per uno scontro voluto dal governo ukraino fin dal 2014  e che ha visto per ben 8 anni il massacro del popolo del Donbas da parte dei battaglioni nazisti di Azov e delle truppe paramilitari ukraine.

14.000 morti in 8 anni,quasi 2.000 bambini uccisi dalle bombe ukraine e migliaia di feriti ed invalidi sono il risultato dell'assurdo odio etnico verso i propri concittadini di origine russa. Non sfugge il fatto che per 8 anni la Russia si era rifiutata di intervenire, nonostante le richieste d'aiuto dello stesso Donbas. Il governo ukraino, gli Usa,e l’Unione Europea non sembrano affatto interessati alla pace, e perseguono una politica e una martellante propaganda antirussa, che vede al primo posto il tentativo di mortificare ed isolare la Russia.

Dal 2014 l'unica politica europea ed Usa e' stata quella delle sanzioni e dell'isolamento verso la Russia. Cosi', di seguito, armi agli ukraini, la Nato pronta, e forse, gia’ molti soldati della Nato pronti ad entrare in campo contro la Russia.

Vogliamo dire basta, spezzare questo cerchio terroristico, ritirare le sanzioni; basta armi, sedersi e trattare con Putin, riconoscere la sue ragioni, e fermare questa guerra per procura che dura da 8 anni. Questo il senso della "Pace Giusta" che caratterizzera' la nostra manifestazione. Il PCI - Partito Comunista Italiano parteciperà all’iniziativa: sabato 29 ottobre, ore 17.00, Piazzale della Libertà.


da Partito Comunista Italiano - Pesaro





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-10-2022 alle 14:15 sul giornale del 29 ottobre 2022 - 1056 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, partito comunista italiano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dy1w





logoEV
qrcode


.