Nuova Circonvallazione di Muraglia, via Carloni chiusa per 4 mesi

Nuova Circonvallazione di Muraglia 2' di lettura 07/10/2022 - Proseguono «in maniera spedita» i lavori per «strada Enrico Berlinguer», la nuova Circonvallazione di Muraglia che, secondo il cronoprogramma della ditta Consorzio Stabile S.A.C. Costruzioni S.c.a.r.l. e Gruppo Autostrade per l’Italia, dovrebbero concludersi entro l’estate 2023.

«Per accelerare i tempi – ha spiegato il sindaco Matteo Ricci in conferenza stampa - e rispettare le date, ci è stata richiesta la chiusura di via Carloni per 4 mesi a partire dal 14 ottobre». Al fine di garantire quindi il potenziamento del tratto di strada già esistente, «intervento fondamentale per la realizzazione di un’opera strategica per la città che completa gli Interquartieri a sud», dal prossimo venerdì verrà interdetto al traffico il tratto compreso tra via Pantano e via Giorgi. «Ciò vuol dire che coloro che sono abituati a transitarvi da Muraglia verso l’Interquartieri, e viceversa, dovranno scegliere strade alternative: Ss16, autostrada, asse via Flaminia-via Fratti. Chiediamo pazienza ai cittadini, ma in questo modo Gruppo Autostrade per l’Italia e la ditta riuscirà a concludere l’intervento in tempi brevi. Una mobilità a senso unico alternato avrebbe allungato i tempi e creato disagio».

La nuova Circonvallazione di Muraglia rientra tra le opere compensative alla realizzazione della terza corsia. Come ha ricordato Claudio Cerbarano, project manager di Autostrade per l'Italia, «La bretella che verrà realizzata costituirà un nuovo collegamento tra la strada Pantano Castagni e via Cesare Lombroso. Con la realizzazione di questa viabilità si chiude il semianello periurbano, composto per buona parte dalla strada Interquartieri (via Sandro Pertini ndr), che collega la SS16 a Nord del centro abitato con via Cesare Lombroso a Sud Est. Questa soluzione permette di liberare dal traffico la Via Flaminia».

Le tempistiche dell’intervento

L’operazione di potenziamento di via Carloni prevederà la chiusura della strada per circa 4 mesi, a partire dal prossimo venerdì. Nella prima fase (dal 14 ottobre a metà novembre) il transito sarà interdetto nel tratto compreso tra via Pantano e via Giorgi. Poi, per i successivi 4 giorni la chiusura interesserà il tratto tra via Pantano e ingresso la Gaida. Infine, fino a circa metà febbraio, si ritornerà alla chiusura totale di via Carloni nel tratto compreso tra via Pantano e via Giorgi, con senso unico alternato regolato da semaforo da via Giorgi a strada dei Condotti, che rimarrà raggiungibile tramite via Guerrini.

Viabilità alternativa

Il percorso alternativo studiato da Comune di Pesaro, Polizia Municipale e Autostrade per l’Italia, dal 14 ottobre alla riapertura di via Carloni, prevede la circolazione su: via Genica Lungo, via Trometta, via Fratti, via Flaminia. La viabilità temporanea sarà segnalata da apposita cartellonistica che sarà istallata a partire dall’inizio della prossima settimana.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie). 
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-10-2022 alle 16:33 sul giornale del 08 ottobre 2022 - 11788 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/duAB





logoEV
logoEV
logoEV