Fiorini Rugby Pesaro: domenica a Roma parte il campionato di serie A

Fiorini Rugby Pesaro 3' di lettura 27/09/2022 - Ci siamo, domenica prende ufficialmente il via il campionato di rugby di serie A 2022/2023.

Per la Fiorini Rugby Pesaro il terzo campionato di serie A dopo la promozione ottenuta nella stagione 2018/2019, e quest’anno si fa sul serio. Il campionato 2019/2020 è stato infatti interrotto dal covid, la pandemia ha annullato anche il campionato 2020/2021. È stato invece un campionato particolare, di ripartenza, quello 2021/2022, senza retrocessioni. Con il campionato al via si tornerà dunque alla normalità, quattro retrocessioni in serie B e una promozione in TOP10, e i kiwi giallorossi non vogliono sfigurare.

«La squadra sta bene, i ragazzi sono carichi, hanno voglia di iniziare il campionato. – Il punto del tecnico Augusto Allori – È un bel gruppo, che ha voglia di fare, di combattere, di rappresentare al meglio la città e la maglia. A livello tecnico abbiamo delle buone potenzialità in mischia e un ottimo reparto di trequarti. I giocatori sono positivi, hanno un bell’atteggiamento, è una squadra più disciplinata rispetto all’anno scorso. Il livello di allenamento si è alzato molto, adesso dobbiamo mantenere la stessa grinta in campo. È stata una preparazione molto corta, in sei settimane ci siamo preparati ad affrontare l’ultima squadra retrocessa dalla TOP10.»

Lo scorso weekend per i kiwi giallorossi un ritiro al Furlo per cementare la squadra. «Questa attività ci è servita per fare gruppo, un aspetto molto importante. – Spiega Allori - All’inizio di un nuovo campionato a volte è più importante fare team building che un allenamento tecnico-tattico. Sono stati due giorni molto intensi, che sono serviti anche a pensare alle prime sfide del campionato.»

Si parte domenica, da Roma, dal campo della Lazio, retrocessa dal TOP10 al termine dello scorso campionato, che sfida sarà? «La squadra è cambiata rispetto all’anno scorso, ma la Lazio resta la squadra più attrezzata, con più storia in TOP10 di questa serie A. Il gioco è nel loro DNA, è una squadra che gioca tantissimo, cerca di mantenere sempre il pallone vivo. Dovremo rallentare il loro gioco per dire la nostra. Come ho detto alla squadra, non abbiamo niente da perdere ma tanto da guadagnare. Quella di domenica sarà l’unica partita in trasferta in un mese di ottobre che ci vedrà giocare 4 volte. Fare bene in questo match sarà importante per partire con il piede giusto e darci la carica per il resto del campionato.»

Intanto la società ha presentato ufficialmente la campagna abbonamenti per la stagione 2022/2023, per avere sempre il sostegno fondamentale dei suoi tifosi.

Tre le possibilità per seguire i kiwi giallorossi: abbonamento intero, con una birra omaggio per partita (70€); abbonamento ridotto per donne, famigliari dei tesserati Pesaro Rugby e vecchi abbonati (50€); singola partita, con birra omaggio (10€). Ingresso gratuito per gli Under 18.

È possibile sottoscrivere gli abbonamenti e acquistare i biglietti in clubhouse e online su Liveticket al seguente link: https://www.liveticket.it/pesarorugby






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-09-2022 alle 11:14 sul giornale del 28 settembre 2022 - 1857 letture

In questo articolo si parla di sport, rugby, pesaro, Pesaro Rugby, comunicato stampa, fiorini rugby pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dsdo





logoEV
logoEV
logoEV
qrcode


.