In arte Pasqualon: dal 15 settembre le celebrazioni del poeta pesarese Odoardo Giansanti

pasqualon 2' di lettura 13/09/2022 - Si terranno dal 15 al 30 settembre le celebrazioni per la duplice ricorrenza del poeta pesarese Odoardo Giansanti, a 170 anni dalla nascita e a 90 dalla morte. Esse sono organizzate dall’Associazione Amici della Prosa in collaborazione con Ente Olivieri. Biblioteca e Musei Oliveriani e Pesaro Segreta.

Al nome d’arte del poeta è intitolato l’intero evento, In arte Pasqualon, che si aprirà giovedì 15 settembre alle 18 alla Biblioteca Oliveriana con l’inaugurazione della mostra di documenti ed articoli d’epoca Ech el Pasqualon bsares - le carte e i ricordi di Odoardo Giansanti, con letture di Brunella Paolini e Cristian Della Chiara. I documenti e gli oggetti esposti, oltre ad essere parte del patrimonio della Biblioteca Oliveriana, provengono dalle collezioni private di Gabriele Stroppa Nobili e di Elio Giuliani. Tra essi, il leggendario bastone, fotografie originali edite e meno note, documenti e volumi, riviste pesaresi dell'epoca che raccontano, con le parole di chi ha conosciuto Odoardo, brani della sua vita e delle sue imprese. La mostra, che resterà aperta sino al 30 settembre è stata realizzata da Brunella Paolini in collaborazione con Eleonora Rubechi Mensitieri e Luca Cangini.

Domenica 18 settembre doppio appuntamento: alle 17 è in programma, a cura di Pesaro Segreta, I luoghi di Pasqualon, passeggiata per le vie di Pesaro nei luoghi più significativi della vita di Odoardo Giansanti (prenotazione obbligatoria al 339.1595507); alle 21 nella Chiesa dell’Annunziata, Carlo Pagnini sarà protagonista dello spettacolo Nei panni di Pasqualon. Mercoledì 21 settembre alle 21 nella Chiesa dell’Annunziata, Riccardo Paolo Uguccioni e Stefano Poderi proporranno Vita di Odoardo Giansanti detto “Pasqualon”.

Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero. Info: Associazione Amici della Prosa: amici.prosa@festivalgadpesaro.it - tel. 0721.64311; Biblioteca Oliveriana: info@oliveriana.pu.it - tel. 0721.33344.

Così il presidente dell’Associazione Amici della Prosa Maurizio Sebastiani: “Siamo molto felici di onorare la figura di Odoardo Giansanti, figura di spicco della cultura pesarese del Novecento, assieme alla Biblioteca Oliveriana, con cui abbiamo ricordato di recente anche un altro pesarese illustre come Alcibiade Della Chiara. L’evento vuole offrire a tutti l’occasione di conoscere più approfonditamente l’uomo e il poeta Pasqualon, grazie alla collaborazione con Pesaro Segreta e alla generosità di collezionisti pesaresi come Gabriele Stroppa Nobili ed Elio Giuliani”.


   

da Amici della prosa




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-09-2022 alle 10:24 sul giornale del 14 settembre 2022 - 876 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, amici della prosa, pasqualon, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/dpmT





logoEV
logoEV
qrcode


.