Bus, Vitri: “Ristabilire subito le modalità di pagamento degli abbonamenti in due tranche"

trasporto pubblico scolastico studenti 1' di lettura 08/09/2022 - Chiedo alla giunta Acquaroli -dichiara la consigliera regionale Micaela Vitri- di intervenire al più presto per ristabilire le condizioni di pagamento degli abbonamenti.

Non solo dal primo settembre i biglietti autobus per le tratte inferiori ai 100 Km subiranno un aumento che varia dall’8 al 15%, ma non si potranno più pagare gli abbonamenti annuali degli studenti in due rate, come avveniva fino allo scorso anno scolastico, aggravando di fatto la situazione economica di tante famiglie, molte delle quali con più di un figlio.

Nei momenti di profonda crisi come questa le istituzioni hanno il dovere di prestare grande attenzione sopratutto ai cittadini più deboli e andare incontro alle loro esigenze. Ci sono genitori costretti a sborsare circa metà stipendio mensile per consentire ai figli di raggiungere la scuola tramite autobus.

Mi unisco -conclude Vitri- quindi all’appello lanciato oggi da un genitore sulle pagine del Carlino, perché la giunta Acquaroli, con 4 assessori candidati e impegnati solo in campagna elettorale, inizi invece ad occuparsi dei problemi dei cittadini.


   

da Micaela Vitri
Consigliera Regionale PD





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-09-2022 alle 19:37 sul giornale del 09 settembre 2022 - 3034 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, studenti, pesaro, pd, trasporto pubblico, consiglio regionale, comunicato stampa, Micaela Vitri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/doDm





logoEV
logoEV
logoEV
qrcode


.